Vai al contenuto

AirMauro

Socio ItLUG
  • Numero messaggi

    1282
  • Registrato

  • Ultima visita

  • Vittorie

    28

L'ultima volta ha vinto il AirMauro

AirMauro ha il contenuto con più Mi Piace!

Su AirMauro

  • Rango
    Mastro Costruttore

Informazioni Personali

  • Nome
    Mauro
  • Regione
    Lombardia
  • Provincia
    Varese
  • Città
    Saronno

Profilo AFOL

  • Temi Preferiti
    Classic Space
  • Set Preferito
    928
  • Temi Collezionati
    Angry Birds
    Architecture
    BrickHeadz
    Castle
    City
    Creator
    Creator Expert
    Dimensions
    Disney
    DC Comics Super Heroes
    DC Super Hero Girls
    Elves
    Friends
    Ideas
    Ghostbusters
    Juniors
    The LEGO Batman Movie
    The LEGO Movie
    Marvel Super Heroes
    Minifigure (CMF)
    Nexo Knights
    Ninjago
    The Simpsons
    Speed Champions
    Star Wars
    Technic
  • Nickname BrickLink
    AirLego

Visitatori Recenti del Profilo

621 lo hanno visualizzato
  1. Sembra che il materiale che hanno usato sia finito su bricklink. Tirate le vostre conclusioni.
  2. AirMauro

    LEGO VIP Program - Promozioni e Informazioni

    Le vendite in occidente, stanno rallentando, la risposta è un marketing più aggressivo. Non è che le promo non sono convenienti, è che una parte sempre maggiore di appassionati si rende conto che non valgono nulla. In più i reseller seriali, si ritrovano con gadget che all'inizio gli fruttavano subito un rientro della spesa, mentre a adesso non riescono proprio vendere. l problema è che il prodotto è andato fuori mercato. Tutto qua. Nel 2000 se vedevi un pezzo fuori listino di 10 anni, ci pensavi tre volte prima di prenderlo, perché al prezzo che aveva, salvo svendite, se tu lo pagavi 100, se lo volevi rivendere, un attimo dopo valeva 80. Quindi si comprava solo per collezionismo. Prendevi qualcosa solo se era una miniera di pezzi a basso costo o se ti piaceva. Dal caffè corner in poi molti seller, ma anche molti afols si sono lasciati affascinare dall'idea del valore delle scatole, anche ancora a listino. LEGO ci ha giocato molto cambiando continuamente la merce sugli scaffali e creando urgenza all'acquisto. Il punto è che i prezzi LEGO hanno superato quelli del mercato secondario (vedi minifigures collezionabili) e le quotazioni folli dei set, riguardano nicchie sempre più piccole. Non c'è stato ancora un vero crollo di prezzi, perché tanti preferiscono tenere, piuttosto che "svendere" ma che il mercato collezionisti LEGO sia entrato in una nuova fase è evidente. Vedremo gli sviluppi.
  3. Per la precisione il programma garantirà 100 milioni in 5 anni, per aiutare i bambini ad imparare giocando. La LEGO Foundation quindi darà questa considerevole cifra per comprare LEGO e supportare chi aiuterà ad insegnare? L'iniziativa di dare un'educazione ai rifugiati è lodevole. In quelle condizioni, sicuramente non hanno accesso a molte cose. Non comprendo però perché non donare direttamente LEGO da LEGO e supportare gli insegnanti attraverso la fondazione.
  4. Il LEGO MINDSTORMS è stato un successo. Credo uno dei migliori di LEGO, il mio unico dubbio è se il suo successo sia in realtà legato all'esplosione del fenomeno AFOL e a quanta pubblicità, nonché idee realizzate hanno fatto gli AFOLS. Nel periodo di lancio del prodotto oramai a livello mondiale si stava consolidando il movimento AFOL (in ITALIA eravamo indietro) e tutti hanno subito abbracciato entusiasticamente il mindstorms per le possibilità incredibili che prometteva. Mi ricordo come tutti gli afol (non ancora consapevoli di esserlo) lo vedevano, subito cercavano il modo di averne una copia....
  5. AirMauro

    Vibrant Coral

    Nel video il corallo è finto, il pesce invece è stato colorato artificialmente: tramite iniezione sottocutanea, ormoni nel mangiare o peggio modifica di un gene. In tutti e tre i casi se la passa male. Il pesce in questione è di acqua dolce, il corallo è di acqua salata. Spero perciò che sia davvero un corallo finto come sembra, ci manca solo che quel poveraccio l'abbiano messo in acqua salata..... Chiudo con questa versione, giusto per dare l'idea che non solo con i LEPIN rompono il C axxxxooo... soltanto loro potevano farli con le scritte.... Insomma come presentazione di colore andiamo bene.... Il mio parere sul nuovo colore, a parte il contesto con cui è stato presentato.... non è negativo ne positivo, nel senso che LEGO sta aumentando enormemente il numero di colori fatti, che di per sé non è una cattiva cosa, ma poi tutto ciò finisce per essere supportato solo in parte nelle varie gamme di pezzi. E questo spesso finisce per rendere inutilizzabili, colori anche interessanti, ma la cui disponibilità in pezzi è poi limitata nei pezzi o nel numero.... (inutile tornare su quel brick technic dark blu prodotto in un solo set, reperibile su bricklink a 35 euro cad...)
  6. AirMauro

    Polemiche sulle scelte LEGO

    Onestamente dico la mia... LEGO è una multinazionale, fatta di persone, e le persone sbagliano. Aziende che prendono cantonate incredibili ce ne sono tante e ci sta che anche LEGO sbagli. Quello che da veramente fastidio è l'apparente insulto al proprio fandom con iniziative davvero odiose. L'esempio del set da collezione venduto solo al WALMART è solo uno dei tanti episodi, dove i collezionisti e gli appassionati sono stati presi per i fondelli da LEGO. Dalle polybags ai set speciali, LEGO sembra fare apposta ad ignorare che tali set interessano fondamentalmente agli appassionati, e che dovrebbero sempre essere disponibili per essi all'acquisto a prescindere da situazioni promozionali. Invece viene fatto l'esatto contrario.... salvo inventare farlocche carte vip (VERY IMPORTANT PIRLA). Sullo stato in cui versano i treni LEGO e la illuminazione, non ho molto da aggiungere all'articolo, se non che i banali Playmobil hanno rumori, suoni, luci, ecc. da sempre, e non si capisce come LEGO avendo anche il settore adulto, non sia in grado per quest'ultimo di fare un sistema treni come si deve. Considerato che i banali set digitali marklin costano relativamente poco e assai meno di una BUGATTI LEGO. Quindi il prezzo non sarebbe un problema. Rimane poi il problema prezzo, anche se la recente crisi di vendite, a giudicare dai listini per il prossimo LEGO movie forse li ha sensibilizzati in materia. Sono stato a cena con il responsabile PR italiano LEGO, e mi ha confidato che quest'anno sino a NATALE in ITALIA se la sono vista proprio brutta... e solo gli ordinativi natalizi hanno riportato il sereno... bisogna però vedere quanto rimarrà sugli scaffali... e da quel che vedo sinora, credo parecchio.... Insomma se non si svegliano per gli AFOLS.... ci penserà il mercato a mettere fine a 800 prodotti ogni anno e politiche azzardate.
  7. Cioè... io mi aspettavo da te la risposta!!! Sto in panico da due giorni, e tu te ne esci anziché con la risposta con una domanda? E poi sai tutto dei JUMBO BRICKS e non sai se i caschi sono quelli vecchi? (apparentemente sembrano leggermente rinforzati laddove si rompevano...)
  8. E' uno step ulteriore per arrivare a far concorrenza a Bricklink?
  9. AirMauro

    MOC dal web - Novembre 2018

    Sulle prime devo dire che mi ha colpito tanto e mi piace, devo dire però che guardando bene in certi punti mi sembra più un esercizio di stile la scelta dei pezzi. Però mi piace
  10. E' finita! Chiudete l'internet! STOP! BUDGET LEGO DEL PROSSIMO QUINQUENNIO E' ESAURITO. Tutti a casa.
  11. Cioè scusa, fammi capire tu LEGO distribuisci e metti in vendita i set e tutti possono comprarlo. Se però uno lo compra, e ne parla è un criminale? Ma come ragioni? Se LEGO mette in vendita qualcosa è colpa di chi lo compra? Ebay non è un canale onesto? Ma se questo è il metro con cui una multinazionale "buona" ragiona figuriamoci le altre. Chissà in campo medico, alimentare e quant'altro leggiamo articoli fuffa perché la multinazionale di turno usa la leva della mancata pubblicità o altro per togliere indipendenza alla stampa ecc. Chissà quanti articoli sono fatti su misura non in maniera critica per favorire i tali prodotti. Il passo successivo quale sarà che LEGO chiede ai LUG di recensire solo POSITIVAMENTE i set pena la perdita del riconoscimento come LUG? Poi non lamentatevi.
  12. Più che altro da un'errore di visualizzazione della LAN. Avrei dovuto fare lo screenshot.
  13. AirMauro

    Cannone 75/18 WWII

    Scusa non si vede bene la scatola.
  14. AirMauro

    Novità 2018

    Onestamente, un modello così, anni fa, ai tempi degli EXO-FORCE mi avrebbe colpito. Oggi che ci sono molti AFOL che fanno dei veri capolavori in miniatura, lo trovo deludente. Mi aspettavo di più. Sono curioso di vedere come tratteranno altri modelli della serie, che come design, sono sicuramente impegnativi.
×