Jump to content

BOLTO@

Socio ItLUG
  • Content Count

    27
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

BOLTO@ last won the day on July 25 2014

BOLTO@ had the most liked content!

About BOLTO@

  • Rank
    Aspirante Costruttore
  • Birthday 02/05/1981

AFOL Profile

  • Tema Preferito
    Train - Technic

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Nel mentre che finisco il refactoring, per chi volesse, qui trovate il sorgente. https://github.com/mamato81/ATS.git Ciao
  2. Considerando che io e Fritzing ci stiamo ancora conoscendo, questa è la bozza del nodo per la gestione delle sezioni di tracciato. Non ho trovato il relé tra i componenti e quindi ho messo un "switch" rappresentativo. Il ponte raddrizzatore lo sto prendendo come componente, a seguire del quale pensavo di metterci un altro diodo per evitare che passasse nulla superiore ai 12V (per le sezioni ad alta velocità) e sovraccaricare troppo il convertitore DC-DC. Come board ho messo quella su cui sto sperimentando, ma servendo pochi pin si può tranquillamente pensare ad una unità più pic
  3. Ora mi è più chiara la direzione! Allora, procederei come segue: riorganizzo il codice in modo che il controller sia gestito da una CU integro la gestione tramite HTTP integro la scrittura su FS Personalmente concordo con l'idea di creare librerie comuni, ma proverei a gestire il codice dei controller a cluster, soprattutto per evitare che poi diventi una insieme di codice non sempre affine allo scopo e che per funzionare ci chiede configurazioni fin troppo complesse. Se siamo tutti concordi su questo approccio, inizierei ad identificare i cluster (quello che su hai
  4. Si, gli ho dato un occhio (i miei complimenti) e questo we vedo di allinearmi a quanto fatto (topic, logiche di base, ...) così da iniziare a capire come fare un unico sorgente. Ciao
  5. E di cosa! Anzi, abbiamo già una idea sulle prossime direzioni da intraprendere
  6. Perché i semafori ferroviari sono su due colori (rosso/verde) o bianchi per il direzionamento degli scambi Se poi vogliamo fare il semaforo stradale non è un problema, ma ha senso fare un controller dedicato. Ciao
  7. Finito di scrivere lo sketch per la gestione dei comandi ricevuti tramite MQTT. Il codice dovrebbe adattarsi senza problemi a qualunque microcontrollore basato ESP8266, ma farò qualche prova più avanti. Nel mentre mi serve un aiuto: come faccio a proteggere un componente dall'inversione di polarità in ingresso? Ho visto che si possono usare diodi i tipo schottky o zener, ma non ho capito bene come comporre il circuito... suggerimenti? Ciao
  8. Piccolo update: sono riuscito ad utilizzare i json come payload dei messaggi mqtt. Libreria utilizzata è https://arduinojson.org/, ben fatta e ben documentata. Ciao
  9. Bene, le prospettive aumentano in continuazione! Per ora ho optato per un NodeMCU per semplicità e non avendo problemi di consumi per come sto immaginando il tutto nella mia testa (prelevo la corrente di binari). Ieri sono riuscito, con qualche invettiva, a far girare MQTT sul ESP-12 ed imbastito le librerie (scritte in C) per i semafori (x2 led 3mm) ed i modulatori di velocità (L298N). Appena ho tutti i componenti sotto mano finisco di assemblare e testare, così da mettere tutto su GitHUB. Trovo un'ottima idea la videoconferenza (possiamo usare Hangout o WebEX) per confron
  10. Ciao, è da un pò che seguo il progetto con interesse ma preso da lavoro ed altri impegni ho dovuto mettere le varie idee nel cassetto per riprenderle in un secondo momento. Bé, ora (purtroppo) abbiamo fin troppo tempo libero ed ho ripreso appunti e progetti. Confesso che mi sono concentrato più sull'automazione del 9V per i diorami ma partendo comunque dai principi del progetto. Pera ora mi sono concentrato su due idee: Un controllo di stazione Componenti: NodeMCU (ESP8266 ESP-12E), L298N (con cui alimento controller e componenti), sensore IR, led semafori, resisten
  11. A meno di imprevisti, vengo molto volentieri!
  12. Ciao! Perdonate il ritarto, ma causa lavoro non sapevo se fossi riuscito a liberami, c'è ancora posto? Posso portare qualche treno per il diorama (e qualche binario 9V se può essere utile) e poi qualche mezzo Technic. Per i Technic, non è necessario uno spazio, tanto li faccio camminare per l'esposizione (o fuori) Purtroppo, sempre causa lavoro, posso partecipare solo domenica. Ciao!
  13. Se non è un problema, verrei volentieri anche io.
  14. Ciao Gioppa, felice di sapere che sarai dei nostri! Quest'anno si stava valutando la possibilità di avere un'area rialzata, tu hai qualcosa di utile in merito? Ciao
  15. Ciao Marco, se c'è ancora posto ci sarebbero i miei soliti treni per il diorama. Ciao
×
×
  • Create New...