Jump to content

sky7176

Utente ItLUG
  • Content Count

    46
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by sky7176

  1. Se la cosa va in porto potremmo pensare di fare un ordine cululativo su aliexpress
  2. Mi organizzo per lo sketch. Indirizzo di default dei client 192.168.1.1 Giuseppe
  3. Io propporei di aggiungere anche la libreria WiFiManager, permette di avere un webserver a bordo dell ESP8266 per configurazione iniziale, vedi SSID della rete WiFi, i canali dei topic ed altro.
  4. In ogni caso ai consumi del modulo si devono aggiungere i consumi dei carichi, che si dovrà decidere a che tensione alimentrarli. Per mantenere una certa uniformità di tensioni, io rimarrei sui 9v. Sicuramente avvantaggiati gli utilizzatori dei binari a 12v, possono "spillare" energia dai binari, per i PF altro discorso. In ogni caso iniziamo a buttare sulla carta degli schemi di massima ed iniziamo a ragionarci su. Io personalmente ho utilizzato come master sia un pc windows che una raspberry entrambi con Mosquitto, se usiamo red-node il passaggio tra i due ambienti hardwa
  5. Si mandando lo in deep sleep e facendolo Risvegliare ogni tot. Il problema è che quando si sveglia deve riconnettersi alla rete, in quel momento i consumi aumentano. Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk
  6. In un progetto che ho realizzato, un esp8266 che inviava una lettura di temp e umidità ogni 30 sec alimentato con power pack da 2000 mA funzionava x circa 2 giorni prima che il power pack si scaricasse. Comunque la cosa mi stuzzica.
  7. Ciao, lo uso in ambito industria 4.0 Ho realizzato un software x il monitoraggio di macchine utensili. X quanto riguarda i topic,direi che ci potremmo essere. L'unica cosa è che esp32 consuma un botto.
  8. Buongiorno, presente per aiutare nello sviluppo. Per lavoro già utilizzo MQTT. Giuseppe
  9. Ho trovato questa notizia http://www.wired.it/gadget/accessori/2015/12/11/distributore-chicken-mcnuggets-lego/
  10. Ciao Rudy, molto interessante quando da voi realizzato. Potresti per cortesia dare qualche info maggiore sul sistema che avere utilizzato per automatizzare gli scambi? Magari con qualche foto,così da poter capire come avete fatto. Grazie Giuseppe
  11. Si io per comandare i treni pf e per fare un simulatore di fuoco per il villaggio di natale
  12. Ciao Sergio. Non lo conoscevo di persona, sentite condoglianze alla famiglia.
  13. Un solo commento:SIETE MITICI Fantastica realizzazione
  14. Ciao una domanda? Ma il thd7 serve per comunicare con il capo treno? 73 In ogni caso complimenti si deve trovare il sistema x motorizzare gli scambi, oltre che l'aria compressa.
  15. Congratulazioni e comincia ad accumulare Duplo. Ciao
  16. Visto questa sera dico una sola cosa: E' meraviglioso ........ Veramente bello,
  17. Buona sera sul dito Lego anche il 10235 winter village market risulta retired product. Non ha venduto oppure hanno esaurito le scorte? Giuseppe
  18. Ciao, credo che con il regolatore dei treni a 9V si riesca, io non ne ho disponibili. Con il motore PF hai bisogno di sistemare anche il ricevitore IR, io volevo essere il meno invasivo possibile, anche aumentare il numero di ingranaggi era possibile, solo che avrei dovuto stravolgere il chisco. Giuseppe
  19. Ciao Elmen, io ho realizzato questo circuito: http://hobbytron.altervista.org/circuiti/upwm.htm Ok non è Lego, ma intanto sarà nascosto nel diorama, regolandolo in modo opportuno sono riuscito ad ottenere una rotazione "umana".
  20. Esatto stacco il motore, tolgo l'ingranaggio aggiunto e tutto torna , quasi, come l'originale, quasi perche' per far stare l'ingranaggio aggiunto ho modificato leggermente il tetto. La parte non Lego e' il controllo della velocita' del motore, del resto quel motore gira a 4500 giri/minuto.
  21. Ciao a tutti, finalmente trovo il tempo di pubblicare le foto della modifica che ho fatto al winter market per poterlo motorizzare. https://plus.google.com/u/0/photos/105734561536566164819/albums/5975445851091924097 Il motore ho dovuto rallentarlo, con metodo non Lego, altrimeni altro che giostra per bambini sembrava la centrifuga per astronauti. Quello che ho cercato di fare e' stato quello di non creare una modifica troppo invasiva,basta togliere il motore e il tutto torna alle origini. Le ultime tre foto, la mia "prima MOC". Giuseppe
  22. sky7176

    AUGURI

    Auguri a tutti voi per un sereno e felice S.Natale.
  23. Io con arduino ci comando il treno, ho trovato un programma per realizzare un telecomando IR. Un PLC è sicuramente più comodo se il tutto non deve essere presidiato, più facile da programmare se si usa il metoto ladder, ma il costo è una attimo diverso rispetto ad arduino, di certo un PLC ha tutto già pronto, basta alimentarlo e programmarlo, per arduino si deve realizzare l'interfaccia per i segnali ed altre cose, in ogni caso sono due strade entrambe percorribili. Giuseppe
×
×
  • Create New...