Jump to content

scuotter

Utente ItLUG
  • Posts

    99
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by scuotter

  1. ciao! scusa se uppo ma ho un dubbio relativo al sensore in questione, e per star ad aprire un altro topic... C'è un modo di usarlo senza collegarlo a RCX, NXT o simili? Io speravo di poterlo usare come semplice "interruttore", quindi per aprire/chiudere un circuito. Provando col sensore che ho in casa non riesco a venirne a capo, quindi....ho un sensore rotto oppure non si può fare punto e basta? grazie mille
  2. aggiornamento torino: plate 1x3 tan (e forse esauriti brick 1x1 medium blue e sand green, ma non sono sicuro)
  3. il punto è proprio questo secondo me: è sbagliato pensare i costi di un set rapportandoli al numero di pezzi, visto che ormai una buona metà sono tile round 1x1, cheese slope, etc etc. Ora, io sono felice di avere questi elementi perchè effettivamente i set ne guadagnano risultando molto più dettagliati (e idem le MOC). Però siamo sempre lì: cosa ci costruisce un bambino con una manciata di tile round? probabilmente nulla. E con dei brick 1x2? Di tutto! qui c'è un esempio di cosa si faceva con 200 pezzi quando ero bambino https://brickset.com/sets/6054-1/Forestmen-s-Hideout https://brickset.com/sets/6061-1/Siege-Tower ...e di cosa si fa adesso: https://brickset.com/sets/70401-1/Gold-Getaway Detto questo, io ultimamente sto guardando più che il prezzo/pezzi, il prezzo/kg dei set. in ogni caso, i prezzi sono aumentati dagli anni '80 ad oggi. Ma non solo per i LEGO: si chiama inflazione. Come giustamente indicato da @AirMauro però considerando l'andamento dei prezzi delle CMF (che sono comunque relativamente recenti) si può vedere che un'impennata nei prezzi c'è stata eccome. Lo stesso ragionamento vale per i i battle pack di star wars, balzati da 10 a 15 euro e per i modulari, che benchè mantengano circa lo stesso prezzo ed ora abbiano anche più mattoncini, dettagli e tutti gli interni, sono microscopici rispetto ai primi: provate a mettere il green grocer accanto al ristorante!
  4. brick 1x2 green con studs su un lato brick 2x4 orange, red, medium blue e dark green plate 2x4 medium azure
  5. sono stato al legostore di torino centro, bello, molto grande. Wall così così però. non mi sono segnato tutto tutto quello che c'era (al 60% brick 2x2, 2x4 e 2x6) segnalo: plate 2x1 neri E rossi plate 2x2 bianchi plate 4x4 verdi brick 2x1 e 1x1 medium blue brick 2x1 tan, black, dark bluish gray brick 1x1 sand green brick 1x4 tan, reddish brown e light bluish gray brick 1x4 LBG con stud su un lato brick 1x2 grille, neri brick 1x3 reddish brown
  6. non sono a casa quindi non ho modo di provare in pratica, ma mettendo gli slope "classici" a 45° sulla torrettina piccola, e facendo parte del muro posteriore con slope inversi sempre 45°? se riesco più tardi o nel weekend simulo e metto foto
  7. comprato meno, molto meno. ..che è comunque sempre parecchio diciamo che quest'anno, PER ORA, sto spendendo pochino...e accumulo per il Millenium Falcon..quindi suppongo che alla fine la spesa sarà sempre la stessa, solo meno distribuita nell'arco dell'anno. Quello su cui ho tagliato tantissimo sono le minifig: sono passato dal fare tutta la serie a prenderne solo qualcuna a non guardarle proprio più: 4 euro cadauna sono troppi per il mio budget.
  8. probabilmente lo conoscerete già, però vi segnalo http://swooshable.com/ un po' di tempo fa mi ha aperto un mondo sullo SNOT
  9. guarda, se hai i pezzi fai prima a simularlo in pratica mi sa. se no il video (lunghissimo ) linkato spiega la stessa cosa
  10. Eccolo. La ruota è il pignone,il secondo beam l'uscita. Ah già. Se invece opti per il controlncenter prendi pure quello SENZA uscita per l'alimentatore, mi pare costi la metà e risolvi svitando 3 viti e collegando due cavi elettrici.
  11. non so se ce la fai come coppia trasmessa, ma sulla carta puoi farlo con il meccanismo del tergiscristalli in pratica hai: motore collegato ad una puleggia(A) o ad un beam, poi da qui un altro beam va collegarsi ad una puleggia più grande(B) (o altro beam più lungo) la puleggia A ruota sempre completamente, la B fa soltanto una parte di rotazione poi torna indietro e ricomincia. se trovo un attimo ne monto uno e ti faccio una foto
  12. se ti accontenti c'è anche il vecchissimo Control Center. io l'ho usato per muovere alternativamente avanti e indietro due motori e si è comportato bene. i pregi maggiori: 10 euro di costo e collegabile direttamente ad un trasformatore. Non tiene moltissimi comandi in memoria, ma se devi solo fare avanti e indietro... altro pregio se non sei esperto di programmazione è che si programma in autoapprendimento (in pratica fai manualmente la sequenza di movimenti che vorresti e si memorizza in automatico)
  13. bè ma dell' AT-AT ci son già la versione di Anio e quella (molto più abbordabile) di Raskolnikov...meglio il Falcon, che l'AT-AT con 300-600 euro lo si realizza, per il MF il budget è ben diverso!!!
  14. passato oggi da piazza San Babila. rispetto all'inventario di tile 1x2 e 1x4 in sand green io non ne ho viste. altri codici ammetto di non ricordarli. c'erano mi sembra dei plate modified (mi sembra LBG with handle) e forse dei bracket. c'era un casino immane (ho fatto la fila per entrare) e dopo aver visto che non c'erano i pezzi che cercavo sono fuggito senza tentare foto. scusate
  15. invidiaaaaaa!!!! dico anche io la mia: castle: assolutamente il castello giallo (375) e locanda (6067) pirati: il must have è il black seas barracuda (6285) technic: io da bimbo volevo tantissimo il control center (8094) o il control center II (8485) PS: hai la 928. ti odio :
  16. molto bello!! ..per i binari la butto lì...usare i tubi flessibili (quelli forati dentro, che si agganciano alle clips o alle mani delle minifig) se non sbaglio le ruote che hai usato hanno una piccola scanalatura nel centro: dovresti essere in grado di usarla per "centrare" il treno sul tubo/binario.
  17. in effetti...sì è un po' tardi più che altro perchè tra un mesetto circa DEVO esporre il villaggio medievale e mi mancano 3 quarti dei movimenti...mentre questo è tra i pochi già implementati... però a fine evento mi sa tanto che smonto tutto e copio il meccanismo che hai postato...veramente bella come idea! (devo solo procurarmi i pezzi necessari...)
  18. ??? la voglio. ..sono solo io a trovarla molto più bella del maggiolone?
  19. Grazie del link!! Ho già provato e preso spunto per implementare la tecnica in una moc...e mi hai anche evitaTo di prendere una 50ina di tile round 1x1
  20. Cerco di farle quando ritorno dalle ferie, comunque anche quello è work in progress...cioè sarebbe finito ma non mi piacciono più parecchi dettagli, quindi....
  21. Segnalo che online si trovano le foto ad alta risoluzione dei nuovi set di Star Wars Rogue One (@ i mod: si può segnalare senZa postare foto, no?) @ GiannCann: per quanto riguarda il Winter Train, tanto finirò per comprarlo lo stesso, per quanto minimal o sovraccosto possa essere...dopotutto ho giusto un motore e un 30ina di binari a prender polvere ;D
  22. No, purtroppo Lecco me lo sono perso Dal video che hai postato le palline credo abbiano vita propria Per quanto riguarda lo smontarsi dei pezzi sinceramente non ne avevo idea... diciamo che nel mio caso i motori (sia originali che i "miei" prototipi) vengono letteralmente incastrati nel modello (sui veicoli testo il telaio facendolo casere più o meno volontariamente a terra, mentre negli edifici ricopro tutto di Bricks per nascondere il motore, ed anche qui solitamente c'è un volo dal tavolo) Ah poi, per fortuna i miei meccanismi non girano per ore di fila, sulla carta dovrebbe accendersi un solo motore alla volta..questo nella moc, nei veicoli ovviamente vanno a telecomando, ma almeno è più facile intervenire per le riparazioni
  23. bellino è bellino ma...i vagoni?? : nella foto che ho trovato io ci sono locomotiva a vapore, tender del carbone, tender dei regali, minivagone e basta...e vedo ora che è tutto largo sei stud, anche la locomotiva! ??? forse avrei preferito la copia esatta del 10173, come avvenuto con il negozio di giocattoli...
  24. Dici che sono così rilevanti le vibrazioni?non sono esperto di motori elettrici, ma non credo vibri così tanto da smontarmi tutta la struttura intorno, mi sembra più probabile che me la smonti per la troppa coppia fornita (l'ingranaggio si blocca per un qualche motivo, il motore continua a spingere e mi salta via un pezzo di MOC). Le tolleranze sugli accoppiamenti non mi preoccupano molto: la plastica ha qualche centesimo di tolleranza tra una stampata e l'altra, o meglio, tra un particolare e l'altro, e nei 5 centesimi di scostamento dal teorico lego sono sicuro di starci; come materiale purtroppo ABS a magazzino non ne abbiamo, alla riapertura provo a farmi un pezzo in PVC o POM e vedo come va... l'alluminio essendo piuttosto duro graffia e rovina i mattoncini peccato, mi piaceva un sacco tutto luccicante e tamarro riguardo al ponte di Tacoma, era lunghissimo e strettissimo, in pratica è come se la campata centrale fosse fatta da un brick 1x71!! ??? ..e il vento a 70km/h non è proprio una leggera brezza...poi il ponte è andato in risonanza e ciao ciao, ma a vederlo non è che a ma sembrasse proprio solidissimo... Come detto, non so quasi nulla di motori elettrici ma non credo che un motore grosso come un brick 2x2 (il resto è il motoriduttore) vibri abbastanza da causarmi fastidi alla moc...mi preoccupa di più l'affidabilità sul lungo periodo
×
×
  • Create New...