Jump to content
Ex-Utente-2014

Evento non-ItLUG a Vigodarzere (PD) 8-9 settembre 2012

Recommended Posts

Buongiorno a tutti, la manifestazione di Vigodarzere continua anche stasera e domani sera, ma la parte più importante si è svolta sabato 8 e domenica 9 settembre.

 

Rispetto agli anni scorsi, quest'anno c'è stata una notevole crescita della dimensione e della varietà espositiva, grazie soprattutto agli amici che sono arrivati da fuori Padova per portare le loro meraviglie.

 

Nei limiti dello spazio disponibile abbiamo voluto dare una visione dei diversi interessi della passione per i mattoncini, il grande classico plastico City, i treni di grande fascino per i bambini, l'automazione e la creatività Technic, le MOC e i set da collezione.

 

Voglio ringraziare innanzitutto chi ha fatto tanti chilometri e sforzi per raggiungerci e trascorrere questi due giorni intensi:

 

Rudy (ItLUG) che ha portato una selezione delle MOC e delle automazioni realizzate da lui e dai figli.

 

Gabriele (ItLUG) con il suo circuito GBC che suscita sempre grande stupore nei grandi e nei piccini.

 

Andrea (ItLUG) che ci ha portato lo stadio di San Siro e altre MOC realizzate da lui e che ha colpito un bersaglio da 1000 punti ;)

 

Paolo (ItLUG) di Macerata con il suo plastico di treni MOC e la sua simpatia travolgente

 

Nicola Segala di Padova con il plastico City che provocava l'accelerazione dei bambini in arrivo

 

Fabio di Parma con la sua mega Tour Eiffel, appassionatissimo di lego

 

Riccardo di Firenze che ha portato una selezione di set Star Wars e che presto diverrà socio ItLUG

 

Roberto di Padova con la sua infinita collezione di set MISB e non

 

Michele di Treviso che ha risposto al nostro appello ci ha portato all'ultimo momento alcuni set importanti che ci mancavano

 

Nicola (ItLUG) mi aggiungo anch'io tra gli espositori con alcuni set della nostra collezione e la piattaforma Star Wars

 

 

---

Un ringraziamento particolare a Nicola Segala, il motore della manifestazione con il quale ho avuto il piacere di collaborare per l'organizzazione dell'evento.

 

Un doveroso ringraziamento a Lego Italia che ha arricchito la manifestazione con le fantastiche statue in mattoncini che inevitabilmente lasciano a bocca aperta i bambini (e non solo), oltre ai tavoli da gioco e agli allestimenti.

 

Grazie anche a Testi di Padova che ci ha permesso di realizzare lo "shop corner" per risolvere il problema degli acquisti urgenti e incontenibili.

 

Inevitabile il ringraziamento alla Parrocchia di Vigodarzere che ci ha messo a disposizione la prestigiosa sala presso la quale si è svolta la manifestazione e lo stand gastronomico della Sagra di Vigodarzere che non ci ha fatto mancare nulla.

 

 

---

L'affluenza è stata molto forte, certamente maggiore del previsto, in particolare sabato dopo le 17 e domenica dopo le 16 forse il momento di massimo "traffico".

Impossibile dire quante persone abbiano visitato la manifestazione, ma se dovessi dare una stima "a occhio" direi 1.000 - 1.500 .

 

E' stata la mia prima esposizione e la cosa che mi ha incuriosito, stando dalla parte interna del tavolo, è la preparazione di molti visitatori, mi aspettavo più curiosi completamente all'oscuro dell'esistenza dei set da collezione e delle automazioni e invece molti, direi almeno la metà, conoscono piuttosto bene il mondo dei mattoncini e spesso possiedono set importanti.

 

 

---

Come sempre accade, vivere un'esperienza aiuta anche a capire dove e come si può migliorare e in questi giorni abbiamo già discusso di molti aspetti organizzativi che dovremo migliorare per le prossime edizioni, utilizzo degli spazi, comunicazione, varietà espositiva.

 

Consapevole della qualità degli eventi ItLUG, ora posso dire a chi li organizza: siete dei fenomeni !

 

 

---

Spero che la disponibilità e l'impegno di chi ha esposto sia stata ricambiata dall'ospitalità dell'organizzazione e dalla curiosità e interesse dei visitatori e che ognuno abbia avuto la sua sana e meritata dose di soddisfazione.

Lascio a Biffuz il piacere di pubblicare le foto, e agli altri soci ItLUG i commenti su quest'esperienza vissuta insieme.

 

 

Nicola

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ringrazio Nicola e Nicola, per avermi voluto a questa manifestazione...

 

vi ringrazio sopratutto perchè grazie a voi ho potuto rendere la mia esperienza INDIMENTICABILE...

 

Ho avuto la possibilità di conoscere FRANCESCO TOLDO, il quale si è cimentato in diverse foto dello stadio e dello scudetto dell'inter...

 

richiedendomi i miei contatti per un'eventuale incontro in casa INTER...

 

" sono ancora al settimo cielo per l'incontro e spero in una sua telefonata quanto prima..."

 

 

Una piccola ma grande manifestazione, ad elevata qualità in termini di collezionismo....

 

ringrazio tutti i partecipanti che hanno reso il week end favoloso...

 

l'anno prossimo sarò ancora presente... non posso mancare!!!!

 

GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!

 

;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D :):):):):):):)

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Reduce da Vigodarzere e da intense giornate di lavoro partecipo volentieri anch'io ai ringraziamenti ;D

 

Comincio con l'unico neo della manifestazione: il giornalista che ha visitato l'evento non ha capito l'importanza di quello che aveva di fronte, visto l'articolo.... :'(

 

Passo invece alle bellezze dell'evento:

 

Jupiter che, oltre alla smisurata collezione di set, ha portato la sua prima quasi-MOC (la piattaforma Star Wars) oltre ad essere riuscito a rimontare lo Star Destroyer senza istruzioni :D In accoppiata vincente hanno saputo intrattenere piacevolmente i visitatori ripetendo alla nausea le dettagliate spiegazioni

 

GBC - Biffuz che ha accettato di buon grado l'aiuto dei miei angioletti, ha riscritto "al volo" il programma del treno dopo aver trovato miracolosamente un sensore luce nella sua valigetta delle meraviglie, ha fatto varie modifiche alle macchine "in corsa" ed è tuttora il detentore del record mondiale per il GBC che perde meno palline ??? PS: Grazie per le foto!!!

 

Andrea il cui stadio di San Siro è stato "bersagliato" dalle palline impazzite del GBC (a tal punto che i giocatori non capivano più qual'era la palla :D ) mentre la sua stazione è stata "ospitata" dal plastico di Paolo..

 

Paolo con i treni più dettagliati d'Europa, davvero tocca il limite del realismo con le sue dettagliatissime motrici e vagoni, ma spingendole al limite deragliano... vero? :D Gran ballerino e soprattutto... silenzioso :D

 

Nicola che si è cimentato con successo in una imponente MOC montagnosa per supportare una piccola parte della sua immensa collezione di set, onnipresente (mi ricorda qualcuno, vero Anto? :D ) grande organizzatore e creatore di un supporto per il mio Trench Run davvero notevole e soprattutto solidissimo!!!

 

Fabio con la sua mega Tour Eiffel, una persona davvero affabile che mi ha concesso il raro privilegio di ammirare l'automazione della sua MOC, realizzata... con componenti da quadro elettrico!!!! Ottima idea per chi odia l'NXT ;)

 

Riccardo con un paio di Star Wars :D e con una simpatia coinvolgente, da ringraziare per aver lasciato fare swooshing a Sabran ;D

 

Roberto e Michele con cui mi rammarico solo di aver potuto parlare troppo poco

 

I ragazzi del negozio Testi, in particolare Gianluca che ho "tartassato" per farmi scontare fino all'ultimo il fuoristrada... PS sono riuscito a strappargli la promessa di fare sconti ad ItLug e di potergli ordinare i set in anteprima....

 

Al mio tavolo, dove i veri tesori erano i miei figli e dove i pochi giocatori si sono resi conto della portata di un'invenzione tanto innovativa che potrebbe rivoluzionare il mercato dei videogiochi LEGO. A proposito, chi ha fatto il filmato del Trench Run in azione?

 

 

Un doveroso ringraziamento a Lego Italia per le statue, l'angolo giochi e tutte le decorazioni, rendevano davvero l'atmosfera da Legofest!

 

Aggiungo il ringraziamento alla Parrocchia di Vigodarzere, allo stand gastronomico della Sagra (in particolare alla splendida Chiara)

 

 

 

 

 

 

Ultimo ma non ultimo ringraziamento a Nicola, vero motore della manifestazione per la sua disponibilità a risolvere tutti i piccoli problemi che si sono presentati a flusso continuo e per la "verve" con cui illustrava tutto ai visitatori.

 

PS: Ottimo alloggio, vitto ben curato e molto abbondante, mi sono sentito proprio apprezzato e coccolato!

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jupiter che, oltre alla smisurata collezione di set, riuscito a rimontare lo Star Destroyer senza istruzioni :D

 

Rudy, era la prima volta che trasportavo in auto lo Star Destroyer 10030... un autentico disastro !

L'ho ribattezzato "car destroyed" :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, mi aggiungo (in mostruoso ritardo ormai) ai ringraziamenti e alle considerazioni per questo fine settimana di Vigodarzere:

i miei treni deragliano? Vedere una E402A che vola giù per un "burrone" non capita spesso, così come una carrozza sviata che viene investita dal treno che sopraggiunge e piomba sui poveretti ignari al binario due facendo una strage (tra le vittime anche un clone trooper e un droide sw). :D:D

Ma perché non riesco a scrivere altro mi da errore? Fra poco riprovo...uffi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

... viene investita dal treno che sopraggiunge e piomba sui poveretti ignari al binario due facendo una strage (tra le vittime anche un clone trooper e un droide sw). :D:D

 

Ho assistito alla sciagura ??? Un autentico disastro ferroviario ! mannaggia alle interazioni tra radiocomandi :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco, bastava quello per dire che mi sono divertito da matti?

Raramente si incontra un simile mix di ottima compagnia, ottima organizzazione, ottima location e chi più ne ha più ne metta, compresa la SALSA ballata domenica sera alla sagra con le malcapitate signorine che mi hanno visto piombare lì scatenato nonostante poco dopo dovessi sorbirmi 350 km di autostrada...

E' stato spettacolare! :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nicola Segala l'organizzatore che non smetterò mai di ringraziare, oltre che un collezionista e fan Lego di prim'ordine si è fatto in quattro per la buona riuscita di tutto l'evento, e devo dire che il risultato si è davvero visto, ma un grazie più ampio va a tutti gli organizzatori della sagra che ci hanno trattato come "amici di vecchia data" pur non conoscendoci, rimpinzandoci oltretutto di ogni ben di Dio ad ogni pasto... e la Chiara che si è prestata anche per la foto commemorativa!

Poi i miei "compari" di costruzioni, dall'ormai consolidato vicino Rudy che mi presta sempre le pinzette quando salta un maledetto ingranaggio e che ha creato davvero qualcosa di unico con quel videogioco Star Wars (tecnicamente altro che lo shuttle anni '30...), i suoi figlioli che si sono divertiti a piazzare le mie minifigs sul plastico ferroviario.

Nicola con il quale abbiamo riso a crepapelle (es. differenza tra paura e terrore :D ) e che ha portato una selezione di set SW da sbavo..., Fabio, con la sua davvero "MAXI" tour Eiffel, con il quale ho condiviso grandi abbuffate, grandi chiacchierate e una salutare pennichella pomeridiana post pranzo sulle panchine all'ombra.

Andrea Con il quale abbiamo scoperto le caramelle gommose dell'oratorio a 60 cent al sacchetto...

Gabriele "biffuz" che temerario mi è quasi sempre stato vicino ai pasti nonostante la mia pericolosa tendenza al rovesciamento di cibarie...

Riccardo il Toscano anche lui "compagno di merende" (BATTUTACCIA!!!) e compagno di altrettante risate...

Roberto di Padova che ha una tale quantità e qualità di Lego da andar fuori di testa.

Insomma, perdonatemi se ho dimenticato qualcuno e se mi sono dilungato, ma non potevo sottrarmi dall'affermare che questo evento ha avuto quel qualcosa che è difficile descrivere, si puo' solo assaporare se si è presenti!

Unico rammarico, essere arrivato solo sabato mattina anziché venerdi, ed essere dovuto ripartire la domenica sera...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Gli eventi locali (siano essi ItLUG o meno) contribuiscono a far uscire allo scoperto nuovi talenti, e questo è sicuramente positivo!

 

Aspettiamo le foto... ;)

 

 

Mi unisco ai complimenti di chi ha organizzato questo evento, che pur essendo a carattere locale, ha avuto pieno successo.....

 

Spero di poter ringraziare di persona gli organizzatori, alla prima occasione ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

molti, direi almeno la metà, conoscono piuttosto bene il mondo dei mattoncini e spesso possiedono set importanti.

 

il joystick ha creato non poche difficoltà ai videogiocatori: abituati a quelli inerziali non hanno abbastanza forza nelle dita per premere i tasti ???

 

Ad un bambino ho chiesto "e tu cosa costruisci?" "Ho costruito la Supercar" "Bravo, e di tuo cosa hai costruito?" "Nulla, so solo seguire le istruzioni...."

 

Consiglio alle mamme: i set sono FAVOLOSI, ma dopo una settimana o un mese SMONTATELI e METTETELI IN MUCCHIO!!! Fanno meno polvere e stimolano la creatività :D

 

Sto ancora ridendo per il disastro ferroviario con vittime anche un clone trooper e un droide sw :D:D

 

E che dire del "car destroyed" ? :D:D

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate il ritardo

 

Volevo ringraziare tutti voi partecipanti per il vostro importante e oro da sapienza pieni di passione.

 

Bravi a voi ed a Nicola che ha organizzato tutto benissimo coccolandoci tutti alla grande.

 

Spero a presto

Grazie

Gianluca

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...