Jump to content
IGNORED

10298: Vespa 125


 Share

Recommended Posts

Ho appena terminato il montaggio della Vespa 125, modello #10298. Il modello è davvero notevole, pur con qualche difetto. Segnalo in particolare le ruote con gli pneumatici bellissimi.

immagine.png.c98a8e48d3be0ed42aaf9765350a891a.png

Sono tante le soluzioni ingegnose, rendere un oggetto pieno di forme curve con i nostri amati mattoncini è davvero un’impresa.

immagine.png.0912aa1ac3d322562a13d6d09813abc0.png

Purtroppo la colorazione del celeste non è del tutto omogenea. A seconda dei pezzi ci sono leggerissime varianti di tonalità, si notano poco, ma ci sono. Ho dovuto tagliare gli sticker a filo delle figure, gli originali sono inseriti in rettangoli celesti molto grandi e con un colore questa volta davvero differente e fastidioso una volta fissato. Anche la targa posteriore più larga che alta non è fedele a quelle italiane dell'epoca, prima o poi la sotituisco.

Sono moltissimi i pezzi nuovi necessari per la realizzazione, diversi con forme elaborate. Tra i tanti segnalo alcuni. Il più importante per me è però un pezzo banale mai visto, non so se è già stato fatto per altri kit, si tratta di un comunissimo plate, ma con le misure dispari 1x5:

immagine.png.ba8f04d1f29e820e5822e0484a235f02.png

Tra gli altri pezzi notevoli c'è questo brick tondo con incavo e 4 stud, forse non è una novità, non so; ce ne sono due impiegati sia per il fanale, sia per il motore:

immagine.png.9d3aeabba19ff21103b6e5442cda1026.png

Il supporto per la ruota anteriore è un pezzo molto elaborato, credo sia davvero inedito:

immagine.png.4d6393230684f8c6010aff003ef8f9cc.png

Il montaggio non è complicato, i pezzi si combinano senza difficoltà tranne in un passaggio che descrivo più avanti. Dico questo perchè tempo fa avevo parlato dello scooter prodotto da Xingbao. Qui siamo ad anni luce, davvero. Affiancati i due modelli sono di scala differente, ma c'è una consistenza davvero diversa. Come ho accennato sopra, ho trovato qualche difficolta nel fissare le due calotte posteriori, forse un po' troppo panciute. Il risultato finale è molto soddisfacente, il modello fa bella mostra di sè in un ripiano dedicato nella LEGO room. Non ho affiancato il casco perchè mi sembra fuori scala ed è bruttarello, per il cestino posteriore ho chiuso un occhio come èper la valigia della Fita 500. Ikl costo è tutto sommato accettabile, confrontandolo soprattutto con altri kit in vendita attualmente:

immagine.png.01185ac6c244134b22e2dd8a6e010a0a.png

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Grazie per la recensione.

Aggiungo una nota sugli pneumatici: il lavoro fatto sugli pneumatici è davvero notevole. Il battistrada e la "spalla" bianca hanno due... "consistenze" (al tatto e alla vista) diverse. La spalla bianca è infatti parte integrante del cerchio, mentre il battistrada nero è lo pneumatico vero e proprio. Una volta uniti, la spalla sembra più essere un tutt'uno con il battistrada che con il cerchio, e i due elementi sono molto simili all'occhio e al tatto. Well done TLG!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...