Jump to content
GianCann

Risorse on-line per sviluppo su sistemi RCX/NTX/EV3

Post raccomandati

Buongiorno a tutti,

scopo di questo thread, è quello di raccogliere esclusivamente link a risorse (tutorial, documentazione, firmware, esempi, ecc.) per lo sviluppo di progetti basati su RCX/NXT/EV3.

Siete tutti invitati a contribuire a questo repository:

 

Inizio con i tutorial base, in italiano:

 

Bricx Command Center 3.3

 

Link ai firmware per RCX

 

Tutorial Italiano NCX

 

Tutorial Italiano NBC

 

Tutorial Italiano NQC

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Il progetti del Mindcuber per l'NXT è stato il motivo che mi ha fatto acquistare il mio primo NXT :D

 

Ho modificato l'NXT per alimentarlo con un trasformatore 9v e durante la manifestazione FirenzeGioca dello scorso anno, nella quale si è svolto il campionato italiano di "Rubik Solver", è stato molto divertente mostrare il Mindcuber ai vari concorrenti... battuto inesorabilmente (per risolvere un cubo impiega una media di 2 minuti, contro gli 11-15 secondi dei concorrenti manuali) ha comunque girata quasi ininterrottamente per due giorni, attirando l'attenzione di tutti. ;)

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Aggiungo una serie di link che ho "scovato" cercando materiale relativo agli RCX e al controllo dei treni (ma non solo):

 

http://www.geocities.jp/mikezang/lego/

http://folk.uio.no/thomasw/robotics/train/train2.html

http://folk.uio.no/thomasw/robotics/train/train.html

http://clark.cementhorizon.com/RCX-web-page-2013-09-29.html

http://bbtbattendees.pbworks.com/f/Using+RCX+to+Control+Trains+and+Other+Models.pdf

http://www.mralligator.com/rcx/

http://www.crynwr.com/lego-robotics/

http://www.extremenxt.com/lego.htm

 

Si tratta per lo più di pagine datate (ovviamente) e che contengono talvolta riferimenti a link non più raggiungibili... in ogni caso, per chi come me vuole approfondire il discorso RCX per i circuiti ferroviari, potrà trovare informazioni molto, molto utili.

 

Ad esempio, ho trovato la spiegazione della differenza "hardware" tra RCX 1.0/1.5/2.0 (nessuna, a parte la sezione alimentatrice dell' 1.0) con tanto di informazioni dettagliate sulle connessioni elettriche tra batteria e alimentatore. E la presenza di un condensatore elettrolitico "potenziato" nelle versioni 1.5-2.0, per evitare la perdita istantanea del firmware, in caso di sostituzione delle batterie.

 

OFF TOPIC: Navigare su pagine web realizzate 15/16 anni fa (molte risalgono al periodo 1998/2000) da l'idea di quanto sia cambiato il Web e la connettività in questo lasso di tempo... quando ci sono link a file di "grosse" dimensioni, tipo 2-3 MB (si avete letto bene, 2-3 MegaByte) c'è un avviso per sottolineare, appunto, il "peso" importante in caso di download :D:D:D

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ho trovato questa pagina con numerosi link ad articoli tecnici di approfondimento:

"Risorse aggiuntive per applicazioni robotiche con Lego EV3":

http://www.intorobotics.com/additional-lego-ev3-resources-robotic-applications/

 

Tra questi, un link che intendo sicuramente approfondire: come controllare l' EV3 con un web browser:

http://thinkbricks.net/?p=870

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Il progetti del Mindcuber per l'NXT è stato il motivo che mi ha fatto acquistare il mio primo NXT :D

 

Ti comprendo... ;) Per un periodo ho portato agli eventi quello di Hans Andersson ed ha attirato tutti i visitatori

 

tt2menu.jpg

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ciao

 

Curiosando nel WEB ho trovato questo sito dove viene presentato un sistema per programmare l'EV3 utilizzando diversi linguaggi di programmazione.

 

http://www.ev3dev.org/

 

Una cosa molto intressante (se non ho capito male, non essendo un programmatore) è che tutto il necessario si scarica sulla scheda MicroSD, senza dover reinstallare sull'EV3 nessun firmware specifico.

 

Voi che ne pensate

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Una cosa molto intressante (se non ho capito male, non essendo un programmatore) è che tutto il necessario si scarica sulla scheda MicroSD, senza dover reinstallare sull'EV3 nessun firmware specifico.

 

Si, è una caratteristica segreta 8) che ci è stata confidata dagli sviluppatori alla presentazione e che avevo segnalato su questo forum: il boot avviene prima dalla SD e dopo dalla memoria interna.

 

Questo permette di far partire il brick con quello che si vuole senza formattare/modificare/hackerare ;)

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

non riesco a capire quali siano i codici dei sensori compatibili all'RCX... mi potete aiutare ?

grazie

Ci sono varie versioni degli stessi sensori.

Li trovi nella sezione Electric di BrickLink.

 

In questa immagine vedi quelli "ufficiali":

sensors.jpg

 

Sensore di tocco (con o senza cavo integrato)

Sensore di luce

Sensore di rotazione

Sensore di temperatura

 

Sul sito di Michael Gasperi trovi anche dei sensori custom

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

grazie ! .. ma... che differenza c'è tra questi due ?

http://it.bricker.info/sets/9890/

http://it.bricker.info/sets/9758/

Nessuna. È lo stesso "set", distribuito in tempi diversi e con codici diversi.

 

Ancor prima dell'RCX, infatti, LEGO mise in commercio (nel 1993, per la divisione 'Educational') il sistema Control Lab.

Il sensore di luce era un componente addizionale e veniva venduto come "set" a parte, con il codice 9890.

 

Nel 1998, se non ricordo male, esce il RIS 1.0 (la prima versione dell'RCX) che include già il sensore di luce.

Dato che l'RCX permette il controllo di più sensori, viene data la possibilità di acquistare, separatamente, un ulteriore sensore di luce distribuito con il codice del "set" 9758.

 

All'interno dei due set 9890 e 9758, c'è un solo pezzo (il sensore, appunto) codificato con il numero di elemento 2982.

 

Su bricklink viene identificato con due codici differenti:

 

2982c01: il sensore con un cavetto non removibile lungo circa 15 stud (circa 14 cm, più comune)

2982c104: il sensore con un cavetto non removibile lungo 104 stud (circa 80 cm, più raro.

un venditore su BrickLink li vende tutti due... vanno bene uguale ?

Tu devi cercare chi vende il 2982c01 e non l'Intero "set" (a meno che tu non lo voglia nuovo (imbustato).

In effetti, c'è un negozio belga ( http://www.bricklink.com/store.asp?sID=331832&itemID=54701974) che ne ha ben 1900 (nuovi) e li vende a poco più di 2 euro l'uno :D

 

cavolo ... l'RCX in Italia nessuno li vende ! (solo uno a 60 eurozzi)

Il solo brick, nella versione 1.0 (con il jack per l'alimentazione esterna) Lo trovi in Europa intorno ai 30 euro (vedo che c'è un inglese che ne ha 8 ).

Con 60 euro riesci a recuperare brick, un paio di sensori di luce, un paio di sensori di tocco e cavetteria annessa.

 

Tieni conto che, se devi controllare un circuito ferroviario, non è escluso che dovrai procurarti qualche cavo di prolunga per i sensori/motori, in funzione della posizione degli stessi rispetto alla posizione dell'RCX.

 

In realtà, con un minima spesa, puoi modificare i cavi originali e prolungarli come vuoi... ma qui, qualche purista, potrebbe storcere il naso... :)

(Io ho speso un "piccolo" capitale per procurarmi tanti cavetti di prolunga, nelle più disparate dimensioni possibili :D )

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

grazie mille della super risposta ;)

 

se prendo l'RCX lo userò un po' per tutto... non solo per treni...anche percè ho solo un treno fatto da me e le rotaie di un solo set ... un po'pochino :P

mi piacerebbe sperimentare un po' sensori e programmazione

la ferrovia aspetterà fino a quando i bimbi non crescono

 

ciao

Andrea

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Grazie

ora aspetto il cavo seriale e poi li provo

ma la versione originale della lego non si trova scaricabile ?

 

PS : il primo link non me lo apre... "Il topic o la sezione che stai cercando non esiste più o non possiedi adeguati permessi per visualizzarla."

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi :) Volevo chiedervi una cosa riguardo il linguaggio di programmazione Nxc... c'è un comando per far muovere i motori Pf, tramite il sensore Hitech apposito che ho già, non sulla base dei secondi ma sul numero dei giro come per i normali motori dell'Nxt?

grazie in anticipo epr ogni aiuto :)

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

C'è un modo, anche con un altro sensore, di poter programmare i motori pf sui giri da compiere e non per quanti secondi devono compiere 'sti giri??

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per postare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai un account? Accedi .

Accedi ora

  • Visualizzato ora da   0 utenti

    Nessun utente registrato su questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...