Jump to content
er_khanc

Museo set lego a Praga

Recommended Posts

Pochi giorni fa, passeggiando per Praga, mi sono imbattuto in questo piccolo museo di set lego, con annesso legoshop. Pagando un biglietto di circa 8 euro si può accedere alla mostra e vedere la bellezza di 2000 set divisi in bacheche monotematiche.

 

Devo dire che essendo ormai abituato ai nostri legofest non è che l'esposizione mi abbia fatto poi una grandissima impressione, però bisogna ammettere che da noi non c'è nulla del genere e che l'idea è davvero molto interessante.

 

Cercando informazioni su internet, pare che il museo sia stato allestito da un unico collezionista che non aveva più spazio per tener montati i suoi modellini. Non è che anche in Italia c'è qualcuno che ha lo stesso problema?

Pur non arrivando a 2000 set, non mi dispiacerebbe disporre di uno spazio espositivo dentro un legoshop... magari in cambio di uno sconto del 70% su tutte le nuove uscite... :D

 

Eccovi un link:

http://www.kidsinprague.com/post/lego-museum-prague-1/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me, diversi afol italiani hanno anche più di 2000 set. Il problema è trovare un posto in cui esporrre. Bisognerebbe mettersi d'accordo con qualche negoziante... ;D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finalmenteeeee......

L'idea che avevo lanciato già tre anni fa...quando disponevo di circa 800 set....

Purtroppo i problemi sono svariati:

1- trovare lo spazio e soprattutto quanto spazio?

2- trovare i set e quanti set?

3- redditività?

 

Gli spazi secondo me non sono un problema, ma l'unico aspetto da considerare è che il museo dovrebbe essere fatto in pianta stabile e come dicevi tu annesso ad un legoshop; quindi si presuppone su strada ad alto traffico pedonale, ma questo avrebbe dei costi enormi, soprattutto considerando la metratura necessaria.

Secondo i miei calcoli, per fare un buon museo occorrerebbero almeno 3000/4000 set (di cui molti sarebbero anche di piccole dimensioni, mentre altri di grandi dimensioni): considerando una media espositiva di una baseplate 32x32 per ogni set otteniamo almeno una cinquantina di scaffali come quelli che si vedono nel tuo link. secondo me occorre una metratura complessiva di almeno 100/150mq per il solo museo (considerando anche che ci sono treni che prendono 2mq solo per il tracciato!) + 70mq per l'area vendita e giochi vari.

per un totale di circa 200mq che in zone centrali di una città media costerebbero almeno 2000 euro al mese.

Il budget scenderebbe di molto se il tutto si facesse in zone periferiche con affitti intorno ai 1000 euro/mese, ma bisognerebbe pubblicizzarlo a dovere a livello nazionale e far pagare un biglietto d'ingresso di 8 euro mi sembra esagerato...

Considerando 5 euro a persona (magari bambini ridotto) ci vorrebbero 200 ingressi mensili per pagare l'affitto; in + ci vorrebbero altrettanti accessi per luce, tasse e balle varie ed altrettanti ingressi per lo stipendio di un solo addetto (che non basterebbe).

Quindi almeno un totale di 600 accessi mensili (mi sembra un obiettivo possibile!)

certo che poi si avrebbero anche gli introiti del negozio...

Comunque per concludere io avrei anche i locali, ma non ho il personale che potrebbe gestire il tutto in maniera professionale (ovvero solo un autentico appassionato potrebbe farlo).

Se qualcuno fosse interessato a farlo in abruzzo mi può contattare privatamente e ne parliamo....

 

Vediamo di usare le maiuscole quando servono...

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me il problema delle presenze non è così grave. se dici a tutte le scuole elementari e medie che hai un progetto di lavoro, te lo vengono a vedere il museo. io ho portato i miei ragazzi al museo del cioccolato e del giocattolo, non vedo perchè non ci possa essere un progetto legato al Lego

per esempio partiamo dalle materie

1 ed tecnologiche ed informatiche

2 ed artistiche ed immagine

3 lingue straniere

4 ed convivenza civile

5 matematica e scienza

6 storia e cultura

7 geografia (le famose riproduzioni di tutto il mondo)

se poi cre un lavoro interdisciplinare, sarebbero ancora più contenti.

io in prima media avevo portato la bilancia che si faceva con il modello technic #850# ed era stato un successo 8)

inoltre si possono realizzare degli appuntamenti con il mondo dei professionisti, con corsi di aggiornamento, scambi di idee e lavori di insieme.

oltre ad avere un pic - & - brick vicino a noi. :P

ho preso troppo sole oggi.... io mi offro come guardiano... vigilante diurno e notturno.. >:(

io 400 set li ho, anche piccolini...

adesso mi metto all'ombra...

 

ovviamente metto il copyright su questa idea :D

pensavo a tutti i centinaia di capannoni vuoti della mia zona, con affitti bassissimi per via della crisi che sono nuovi e mai utilizzati.

però sentivo anche che qui vicino a me nella Confederazione Elvetica hanno dei pensieri simili ai nostri. se dovessero farne uno - per esempio nel Canton Ticino, e cioè nel sud delle Alpi - è una ghiotta occasione. Praga è bellissima, ma Lugano o Bellinzona o Locarno sono a mezz'ora da casa... erano voci che ho sentito, non le confermo, però sarebbe una occasione.

 

e poi ho finito... :D

pensate alle scuole materne o asili che dir si voglia: chi non ha una scatola di Duplo? chi non ha il primo approccio con i Lego se non da qui? anche per loro ci sarebbe la possibilità di andare al Museo... con una sala Monta e smonta a loro misura, e così via...

e poi al sabato e alla domenica vengono con mamma e papà a fare la spesa!

 

 

Anche per te vale il discorso di Carmen. L'utilizzo delle maiuscole risulta comodo quando si legge un post lungo. In più consiglio di usare il tasto "modifica post" quando vuoi aggiungere qualcosa a quanto già scritto, visto che è possibile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A quanto posso capire il legoshop di Praga non è ufficiale, in quanto non è nemmeno indicato nello store locator di lego.com. In effetti non c'è scritto da nessuna parte "legoshop" però il piccolissimo negozio ha in vendita anche oggetti esclusivi di s@h, uno smilzo pick a brick e anche qualche set ormai fuori catalogo a prezzo rivisto (ad esempio il barone rosso a oltre 250 euro, il legend del main street a 200 euro, ecc).

 

Per quanto riguarda il museo, mi pare che i bambini non pagassero l'entrata o quanto meno una quota molto bassa. Al contrario si pagava un sovrapprezzo di 80 centesimi per scattare foto nel museo... a Praga si trova appunto in una lunga via dedicata allo shopping. Non c'erano addetti alla sorveglianza, tutti i set erano esposti in teche ben chiuse.

 

L'idea di aprirlo anche in Italia era più che altro una provocazione, ma naturalmente se qualcuno la raccogliesse ne sarei ben felice. Sarebbe pure ora che lego decidesse ad aprire uno shop in Italia e quale migliore traino di un piccolo museo da affiancargli? Sarebbe gratificante anche per chi ci mette i set, perché dubito che la maggior parte di noi abbia lo spazio per esporre adeguatamente tutta la propria collezione a casa. Io ad esempio dal basso dei miei 600-700 set non so più dove tenere aperti i nuovi acquisti tra casa a Roma e casa al paese, per non toccare la nota dolente della polvere non disponendo di vetrine adeguate... figuriamoci chi ha oltre 1500 set!

 

Un lego shop a Milano e un'altro a Roma non si possono aprire? ;D Per quanto possano essere alti i costi potrebbero non andare bene?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi in Romagna, a Ravenna, ci abbiamo il LEGO shop "non ufficiale" ;-)

C'ha gli Exclusive, i gadget.....e i set fuori produzione a prezzo purtroppo "Rivisitato". Ed è pure convenzionato con IT-Lug.

 

Dall'autunno dovrebbe innaugurare anche il pick a brick... ;-)

 

Però non c'è spazio per il museo.... :-(

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il tema è bollente!

Secondo voi quanto dovrebbe essere grande il museo in mq?

E quanto il negozio?

Se ci fosse disponibilità di AFOL che "gratuitamente" (sotto copertura assicurativa magari...) volessero esporre in maniera permanente i loro set e si "accontenterebbero" della grazia e di piccoli sconti, si potrebbe organizzare un qualcosa di veramente grande.

Io rimango a disposizione e penso ci sarebbero buone possibilità per i locali, intanto ditemi di quanto spazio abbiamo bisogno....

Share this post


Link to post
Share on other sites

dipende solo da noi quanto deve essere grande. l'unica cosa è sapere se servono permessi da parte di Lego per fare una cosa del genere, se la permettono e a quali condizioni. oppure se è una scelta privata, e non necessita di alcun tipo di permessi. non so se Lego abbia dato qualche forma di licenza per fare quello a Praga, ma credo che gli altri sono in contatto almeno con la casa madre... non so...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiaramente se fai un'iniziativa di questo tipo è buona norma contattare LEGO group e magari sviluppare delle sinergie.

D'altra parte, LEGO group non ha alcun diritto d'impedire ad un soggetto che abbia regolarmente acquistato nell'UE dei set di esporre la propria collezione anche a scopo di lucro. (si veda l'art. 4 del Codice di Proprietà Industriale ed altre leggi attinenti all'argomento)

LEGO potrebbe intervenire solamente nel caso che tale esposizione, per qualche motivo, leda al buon nome della società (o più in generale in caso di comportamenti ingannevoli...)

Ad esempio, se venisse fatto un uso illegale del marchio o del copyright LEGO, oppure se venissero esposti oggetti che, nonostante siano indicati come LEGO, in realtà non sono LEGO, ma dei cloni cinesi...ecc ecc.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda gli store in italia, bè avranno i loro motivi a non aprirli, che siano giusti o sbagliati. Sono stato in ferie nella foresta nera e prima di partire ho guardato dove fossero gli store in germania più vicini a dove mi trovavo e ho scoperto che ce n'è uno a francoforte e uno a Wiesbaden, che sia trova a 40 km..boh, misteri del marketing!Ma, ripeto, sapranno ciò che fanno no?

Per quanto riguarda uno mostra o esposizione di set da parte di qualche privato..bè secondo me è una cosa un pò fantasiosa visto che avrebbe dei bei costi tra affitto, mantenimento, riscaldamento, ecc ecc.. Dal basso della mia esperienza e bassissimo delle mie finanze si dovrebbero fare delle convenzioni o qualcosa di simile con enti locali almeno, o altrimenti avere molto pecunio che avanza :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

vedendo i diorami mi è tornato in mente quando da piccolo tiravo fili di nylon per la stanza per "far volare" le astronavi space sulle basi che giacevano su una luna con i crateri di carta da imballaggio (ripieni di "topolini" per sorreggerne il peso... :D).

 

sì credo che il negozio-museo bisognerebbe aprirlo in centro, oppure accordarsi con qualcuno che il negozio già ce l'ha e sia un vero appassionato. magari si potrebbe chiedere a LEGO se aprendo uno shop in italia si possa fare una qualche convenzione per ospitare anche un museo.....

ma l'avete vista la faccia del bimbo che indica gli AT-AT? quante volte l'abbiamo fatta e la facciamo pure noi la stessa faccia?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

la funzione cerca produce i suoi risultati.. la mia domanda è questa: qualcuno di voi che è stato recentemente può confermare o meno se il posto è ancora aperto? a prezzi come siamo messi?

 

grazie a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Salve,

raccolgo idee per apertura Museo Lego in Italia,

Ciao, puoi partire da una cosa, banale, quanto fondamentale: LEGO® è un brand e come tale deve essere scritto nel modo corretto: tutto maiuscolo e con la ® di Registered Mark.

Dopodiché, non so di quali idee hai bisogno per allestire un museo dedicato ai mattoncini LEGO (la ® accanto alla parola LEGO può essere utilizzata solo alla prima occorrenza...).

 

Sei una fan? Sei un imprenditore?

È un museo privato? Pubblico? Ad ingresso gratuito o a pagamento?

Hai già una location? Hai già delle tue idee?

 

Insomma, la tua domanda è talmente troppo generica che non può trovare una risposta precisa.

 

Noto, tra l'altro, che è il tuo primo post che fai nel forum di ItLUG: per prassi ed educazione, bisognerebbe prima "presentarsi" nella sezione "Presentazioni".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono venti anni che sto combattendo per aprire un museo serio della grande guerra sul fronte italo-austriaco (ho già scritto i testi e ho tutto il materiale necessario) ma... niente.

Mi preoccupa molto il numero e il volume delle costruzioni LEGO che sto preparando e poi, volente o nolente, dovrò immagazzinare dopo le prossime mostre a cui parteciperò...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 28/8/2011 alle 16:07, marke ha scritto:

Per quanto riguarda gli store in italia, bè avranno i loro motivi a non aprirli,

 [...]

Sono d'accordo ....ci vuole un certo fegato...

 

Il 14/8/2011 alle 08:16, kevin8 ha scritto:

Secondo me, diversi afol italiani hanno anche più di 2000 set. Il problema è trovare un posto in cui esporrre. Bisognerebbe mettersi d'accordo con qualche negoziante... ;D

Sarebbe disposto a dare un set per il museo a titolo gratuito? 

 

Il 14/8/2011 alle 09:05, Carmen ha scritto:

Finalmenteeeee......

[...]

Salve sarebbe disposta a dare un set a titoli gratuito? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, Davide lega ha scritto:

Credo di non avere capito...vuole aprire un museo LEGO??

Dammi pure del tu, io vorrei aprire un museo sulla storia del 900 a Monfalcone, il mio paese, un museo su due livelli di lettura, uno per il pubblico dei turisti con 300-400 manichini in uniforme dall'Austria-Ungheria alla guerra fredda, e un livello per i locali, con la storia di Monfalcone nelle piccole cose, cartoline, oggettistica quotidiana e giocattoli,  una spece di scatola del tempo, e naturalmente per gli anni 60 la parte del leone la farà la LEGO.

Ma non ho ancora vinto al Superenalotto e i politici locali sono, come dire, sordi.

Edited by vecchio mattone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti per la bella idea

Mi piacerebbe fare una chiacchierata in merito ... magari possiamo scambiarci idee per la realizzazione del museo....io avrei intenZione di fare qualcosa di simile ma solo per i mattoncini.

È dal 2015 che metto assieme gli elementi per partire.  

Davide 

EDIT: Contatti personali in privato, grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...