Jump to content
ZioTitanok

Da batteria a 220V: consigli su PF

Post raccomandati

Qualcuno di voi ha mai modificato un battery box in modo da collegarlo ad un trasformatore per poter evitare l'uso di batterie e poter usare la 220V?

Che alimentatore avete usato? Quanti mA erogava?

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ciao Nico,

Ma quando sei venuto a casa non lo te l'ho fatto vedere il battery box modificato per essere collegato al variatore di velocità 9v per i treni?

Se vieni oggi pomeriggio, dalle 14.30, ne modifichiamo uno insieme.

(Viene anche "Andrew" per gli ultimi dettagli sul diorama comunitario).

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ci vorrebbe un trasformatore 9V "stabilizzato", non di quelli cinesini economici che dichiarano 9V e ne tirano fuori 15 a vuoto e 6 sotto carico... Le batterie inoltre danno una tensione più pulita (senza il "ripple").

 

Se i motori devono funzionare per ore, io userei meno di 9V (meglio stressare poco i motori e usare più ruote dentate). Sei batterie ricaricabili danno 7,2V nominali (1,2V anziché 1,5V delle comuni pile alcaline), cioè 8,4V al massimo, per cui un alimentatore da 7,5V o 8V andrebbe già bene (qui ne ho uno a 8V fissi e uno a sei tensioni tra cui 7,5V - entrambi recuperati da altri aggeggi, una vecchia segreteria telefonica e una pianola per bambini, per cui penso che alimentatori del genere non siano difficili da reperire).

 

Però, dai, una MOC a batterie è più spassosa 8) Se hai parecchio spazio nella MOC, puoi mettere più pacchi di batterie in parallelo (dovrai costruirti il cavo).

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Riprendo il post per descrivere la soluzione che ho usato a Empoli 2014 per fare girare per 2 giorni la Death Star (set 10188): alimentatore stabilizzato a 9V da 1500 mA collegato al battery box che ha alimentato con successo 2 motori PF XL. La soluzione ha funzionato per 9 ore al giorno (per i due giorni di esposizione) per un totale di 18 ore senza creare problemi.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

sto preparando la mia nuova moc da portare a Lecco, le montagne russe. Avendo bisogno di motorizzare la catena di salita del carrello, per ora sto utilizzando un motore PF L collegato al portabatterie che sta nei treni PF (6 batterie AAA). Visto che durante la manifestazione sarebbe bello lasciarlo continuamente in funzione, e non sapendo quanto possono durare le pile, non sarebbe male alimentarlo a corrente.

Visto che di questo argomento sono veramente a zero, mi rivolgo a voi: come fare?

Cosa comprare? alimentatori, trasformatori, eventuali interventi di connessione del motore, etc.

 

Potete aiutarmi?

 

Grazie a tutti in anticipo!

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Molto semplicemente ti basta un alimentatore 9V collegato ai morsetti del battery box.

 

Quindi, se ho capito bene, devo collegare questo:

http://www.bricklink.com/catalogItem.asp?P=70928

a questo:

http://www.bricklink.com/catalogItem.asp?P=87513c01

giusto?

Come faccio? mi pare che dal battery box escono 4 fili, mentre (credo) dall'alimentatore ne arriveranno solo 2.

Esiste uno schema che indica quali fili collegare? o mi potete spiegare velocemente come?

 

Grazie a tutti

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

No, la soluzione è di tipo "custom".

In pratica a questo http://www.bricklink.com/catalogItem.asp?P=59510 ho collegato un comunissimo alimentatore 9V. Invece di aprire il box e saldare, ho collegato i fili dell'alimentatore ai morsetti "delle pile" (ovviamente al morsetto iniziale della serie di pile ed a quello finale).

Poi al battery box puoi collegare tutto i PF / luci che vuoi (compatibilmente con l'amperaggio del tuo alimentatore) senza modificare niente.

 

L'idea era quella di semplificare il lavoro che avevo trovato su EB (http://www.eurobricks.com/forum/index.php?showtopic=84269) ed invece di ricorrere a saldatore e altre modifiche, fare semplicemente due collegamenti "volanti". Il prossimo passo sarà fare come ha fatto lui ;)

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Se parti da quell'alimentatore puoi fare come ti ha suggerito Piru Brick ed usare l'alimentatore che stai per prendere con il http://www.bricklink.com/catalogItem.asp?P=2868b ed un http://www.bricklink.com/catalogItem.asp?S=8886-1 per passare tra i due connettori.

 

Hai ragione! a questo punto è molto semplice, senza bisogno di tagliare fili o altro. Non avevo trovato il cavetto/convertitore. Grazie!

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Scusate la domanda forse stupida ma questo cavetto 8886 originale LEGO converte il 9v in PF ho capito bene?

 

Si tratta di un cavetto con la vecchia spina da un lato (la parte inferiore della spina) e la nuova spina PF dall'altro. Per farti un paragone è come avere una prolunga elettrica con una presa schuko da un lato ed una presa tripolare standard dall'altro

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ciao a tutti.

 

Riflettovo da tempo a come modificare i miei treni basati su PF ad utilizzare la 220V.

Principalmente riflettevo a come non smontare i motori e soprattutto a come riutilizzare il controllo remoto.

 

Non essendo un grande tecnico elettronico mi sono limitato all'aspetto logico ed grazie a questa discussione posso convertire la mia idea in pratica ;D

 

Manca però l'ultimo dettaglio: come prendere la corrente sorgete.

 

Nella mia testa volevo fruttare la "tecnica" su cui si basavano i 12V, ma in modo più "pulito".

In rete ho trovato un esempio che concretizza perfettamente quello che avevo pensato.

Di seguito le immagini:

 

https://www.flickr.com/photos/alainneke/8438386825/

https://www.flickr.com/photos/alainneke/8438393941/

 

La soluzione adottata in queste foto rispecchia perfettamente la mia idea... ma mi ha portato in un vicolo cieco: le ruote.

 

Sono giorni che cerco ruote metalliche, ma senza successo.

Avevo pensato anche di sfruttare le ruote della motrice 9V, ma non riesco a trovarle come ricambi.

 

Qualcuno sa aiutarmi?

 

Grazie

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per postare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai un account? Accedi .

Accedi ora

  • Visualizzato ora da   0 utenti

    Nessun utente registrato su questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...