Jump to content
GianCann

Le incongruenze dello Shop on line...

Recommended Posts

Le stranezze del LEGO Shop.

Ho effettuato due ordini distinti sul Brick & Pieces.
Entrambi gli ordini hanno un importo superiore agli 80 euro. Ho dovuto effettuarne due diversi, perché di una referenza ne avevo bisogno in quantità superiore alle 200 unità (limite massimo di unità per singola referenza, in un ordine).
Per ogni ordine, mi è stato calcolato un importo di 4,65 euro per le spese di spedizione. Spedizioni non tracciabile.

È stato sufficiente aggiungere una minifigure della serie CMF TLM2 per singolo ordine (tramite lo shop, ovviamente), al costo di 1,99 (sono attualmente scontate del 50%), per azzerare le spese di spedizione, dato che complessivamente (tra  shop+B&P) ho superato abbondantemente la soglia dei 55 euro, limite necessario per ottenere le spese di spedizione gratuite.

Il risultato: 4 spedizioni diverse, di cui 2 (una per ogni singola minifigure) effettuate con corriere BRT. Con un risparmio di 5,30 euro, rispetto ai 9 e spiccioli inizialmente previsti per il solo materiale B&P. In più, ho due minifigure da rivendere (a 2 euro)/regalare.

Non comprendo la logica in tutto questo.
Non sarebbe molto più semplice offrire la spedizione gratuita anche per il B&P? Già non vengono riconosciuti i punti (e, vabbè, facciamocene una ragione) ma perché devi "costringermi" ad acquistare qualcosa in più (per spendere meno!) e raddoppiare le spedizioni, con tutto ciò che ne consegue (imballaggio/inquinamento)?

Perché una minifigure da 2 euro me la spedisci con il corriere espresso (tracciabile) e l'ordine del B&P me lo spedisci con posta ordinaria, anche se il suo importo è particolarmente elevato? (in passato ho fatto ordini superiori ai 300 euro, sul B&P).

Perché devi farmi pagare la spedizione del B&P, anchr se l'importo del mio ordine è nettamente superiore alla soglia prevista per l'acquisto dallo shop?

Ci sarà senz'altro una spiegazione, non ho dubbio.
Ma il fatto che ci sia, non rende meno stupida questa situazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, GianCann ha scritto:

Non comprendo la logica in tutto questo.
Non sarebbe molto più semplice offrire la spedizione gratuita anche per il B&P? Già non vengono riconosciuti i punti (e, vabbè, facciamocene una ragione) ma perché devi "costringermi" ad acquistare qualcosa in più (per spendere meno!) e raddoppiare le spedizioni, con tutto ciò che ne consegue (imballaggio/inquinamento)?

Discorso che facciamo da anni ed è la stessa cosa che dicevo a @Gozer.
A me di pagare anche 5euro a spedizione non mi cambia, ma fai una spedizione unica! davvero non capisco. E' una idiozia che dura almeno da 10 anni e spesso mi è capitato che (ai tempi di DHL) mi arrivasse in studio un corriere alle 10:30 e uno alle 13:00!

E poi vogliono fare i brick con le piante di maria...ma pensa prima a ottimizzare le spedizioni riducendo inquinamento...bah.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, GianCann ha scritto:

Perché una minifigure da 2 euro me la spedisci con il corriere espresso (tracciabile) e l'ordine del B&P me lo spedisci con posta ordinaria, anche se il suo importo è particolarmente elevato? (in passato ho fatto ordini superiori ai 300 euro, sul B&P).

Perché la minifigure viene gestita dalla logistica e i pezzi, evidentemente, no.

3 ore fa, GianCann ha scritto:

Perché devi farmi pagare la spedizione del B&P, anchr se l'importo del mio ordine è nettamente superiore alla soglia prevista per l'acquisto dallo shop?

Stesso discorso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto hai comprato di più....magari tu che sei molto esperto hai trovato il modo più economico, ma la massa magari aggiunge un set a prezzo pieno. E quindi magari gli conviene.

LEGO ha delle sue logiche, incentrate sull'aumento del profitto e dell'acquisto (con soglie, finti omaggi gratis, ecc.) che in questi anni stanno funzionando alla grande.

Considera che a loro le spedizioni magari costeranno a camion e non a collo, a prezzi vantaggiosissimi, e che a loro la plastica costa un infinitesimo di ciò che pensi tu.

Non direi quindi che sono stupidi... userei magari un altro termine.

Tra l'altro ad oggi non esiste ancora spiegazione per quanto buttavano via nuovo nelle discariche asiatiche.... 

Compra Gianluca Compra! E' meraviglioso. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 26/10/2019 alle 08:45, AirMauro ha scritto:

Considera che a loro le spedizioni magari costeranno a camion e non a collo, a prezzi vantaggiosissimi, e che a loro la plastica costa un infinitesimo di ciò che pensi tu.

Su questo non ho dubbi. Resta il fatto che alcuni processi non sono ottimizzati. Il che, immancabilmente, incide (anche se con percentuali dello "zero virgola") sui profitti e sulle questioni ambientali:

IMG_20191029_063835.thumb.jpg.e48f1c5ebeefd51501e119e1b0f52e0f.jpg

IMG_20191029_063949.thumb.jpg.18cd226f2b2796b504c423b4bf8e8cb6.jpg

2 scatole di dimensioni di un foglio A4, alte 8 cm. Contengo ognuna la minifigure, 2 bolle d'aria in confezione di plastica e un foglio A4 con il dettaglio dell'ordine.

Il valore del contenuto (o meglio, il prezzo che ho pagato per quel contenuto) è di 1,99 euro e, ripeto, sono stati consegnati tramite corriere espresso.

La parte grossa dell'ordine (per un valore complessivo superiore a 200 euro) sta viaggiando per posta ordinaria e mi verrà lasciato fuori dal portone del palazzo, con tutti i rischi del caso.

Ordini atipici come i miei saranno sicuramente sporadici, ma mi lascia stupito che il loro sistema di gestione ordini non sia in grado di "accorpare" (quando possibile) gli ordini di un singolo cliente se effettuati in un arco temporale ben definito (2-3 ore?), spediti allo stesso indirizzo...

Posso capire l'uso della scatola di cartone, rispetto ad una busta 'pluriball': avrà anche un maggior volume, ma permette un riciclo più semplice, dato che non è necessario separare la carta dalla plastica, come per le pluriball (cosa che io faccio sistematicamente, quando non posso riutilizzare la busta) 

 

Edited by GianCann

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...