Jump to content
bricksnspace

Automazione di base per treni 9V

Recommended Posts

Qualche tempo fa mi è stato chiesto di "automatizzare" un diorama City con vari tracciati ferroviari a 9V indipendenti.

Dato che si voleva ridurre al minimo le modifiche ai treni e al diorama, ho creato un sistema semplicissimo di automazione basato su Arduino, con sole funzioni di start-stop del treno nei pressi della stazione.

Per chi volesse i dettagli e cimentarsi nella realizzazione ho pubblicato un articoletto con tutte le informazioni.

Naturalmente è vietato ai puristi xD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

  • Similar Content

    • By kriminal
      Un saluto a tutti.
      Mi sono recentemente riavvicinato al mondo dei treni ed ho iniziato un nuovo progetto che andrà ad implementare i miei lavori precedenti relativi al periodo della seconda guerra mondiale.
      Sto infatti realizzando un nuovo diorama incentrato su di una stazione ferroviaria tedesca adibita a carico scarico merci, armamenti, veicoli ecc. quindi pesantemente militarizzata che andrà ad affiancarsi al mio aereoporto già realizzato l'anno scorso.
      Ho iniziato dalla realizzazione di una locomotiva, cercando tramite google quali fossero le locomotive del tempo ne ho trovate molte e mi sono anche imbattuto in una famosissima MOC di una BR23 realizzata da un tale Ben Benekes [QUI LINK PER LE IMMAGINI] . La BR 23 è storicamente incorretta per il periodo essendo entrata in produzione solo nel 1950, quindi a conflitto bello e finito da anni, ma si prestava molto bene alla sua realizzazione per svariati motivi ; innanzitutto qualcuno la aveva già fatta e mi sono fortemente ispirato alla MOC già esistente, pertanto metà della fatica a costruirla. Secondariamente, la BR23 era perfetta per il suo numero di ruote, si avete letto bene, le ruote LEGO rosse hanno dei prezzi ESAGERATI, da vera rapina a causa della loro scarsità. Quindi scegliere una locomotiva bella e con poche ruote si è rivelata una scelta economica obbligatoria.
      Ritornando alla mia idea di diorama, mi sono preso questa licenza poetica inserendo una locomotiva storicamente sbagliata, ma sono certo che il 99% di chi la vedrà non ne conosce i cenni storici ed ho già realizzato un discreto numero di vagoni che svelerò poco a poco.
       
      Ecco la locomotiva reale

       
      Ecco la mia versione
       
       
       
      Alcuni pezzi verranno sicuramente rimpiazzati in futuro, diciamo che questa è solo la prima versione che voglio andare a migliorare nel tempo.
      Rimanete sintonizzati perchè un vagone alla volta svelerò il treno fino ad ora realizzato.
       
       
    • By pivan
      Ciao a tutti
      segnalo questa pagina http://www.nishioka.com/train/  che ha scatenato un'idea malsana, ovvero una sezione di binari da 9V o altra soluzione tipo catenaria/contatti striscianti da usare come stazione di ricarica per treni PF nei grossi diorami comunitari  (integrando un mindstorm o ArduTrain).
      In generale, se non è contro le regole del forum, visto che escluderei la soluzione ufficiale (il pacco batterie PF da 70€ di LEGO), vorrei chiedere a chi ha fatto tentativi di utilizzo di batterie ricaricabili (NiMH, LiPo, ...) sui treni di raccontare qua le proprie esperienze...... e no, non vale rispondere passa ai treni 9V!  :-)
      Segnalo anche il sito di philo che penso conoscerete (http://www.philohome.com/batteries/bat.htm ) e http://www.eurobricks.com/forum/index.php?/forums/topic/45963-some-powerfunctions-insights-the-LEGO-lipo-rechargeable-battery-and-l/ e in generale se non ci sono controindicazioni, quando si trovano link relativi al tema si potrebbe utilizzare questo topic per segnalarli.

      Grazie in anticipo!
    • By Ade2003
      Ciao a tutti!
      Finalmente ho anch'io il "mio" topic in cui mostrare le mie MOC...
      sono alle prese con la mia prima creazione personale... i treni mi hanno da sempre affascinato, per questo ho scelto come "soggetto" un bestione su rotaia australiano: il Downer EDi Rail GT46c ACe. 
      Eh sì, un pò lunghino come nome😅
      Parliamoci chiaramente... io ho preso spunto da questo locomotore per la mia MOC ma ho cambiato molti dettagli. La linea della carrozzeria è più o meno la stessa ma ora è il Downer EDi Rail GT46c ACe di Ade2003😂
      Ormai ho quasi completato la fase di "progettazione" su LDD, ora passerò ad ordinare i pezzi.
      Però, prima di ciò, ho bisogno del vostro parere, il parere di persone molto più esperte di me e che sicuramente sapranno darmi consigli utili e preziosi! Come ho già detto non è ancora del tutto completato. Mancano le ruote, devo migliorare il retro e il tetto. Però nel complesso, per essere la mia prima MOC, sono soddisfatto😁😁
      scusatemi per la pessima qualità delle foto😬😬
      vi terrò sicuramente aggiornati!
      Davide
       
      p.s. Un po' di tempo fa, avevo "svelato" a @LT12V il tipo di locomotore. Quindi mi farebbe molto piacere se mi dessi un consiglio, vista la tua bravura! Grazie mille!😉😊
    • By cborella
      Sembra che questa volta Jason Allemann riesca a mettere in produzione il suo brick intelligente, complici forse una cospicua riduzione del traguardo economico ed avere ribadito da subito la compatibilità con dispositivi Bluetooth
      Cosa ne pensate?
    • By alf
      La prima MOC che vorrei presentare è l'incrocio a "doppia goccia" per i treni PF: il tratto di binari che unirà S1/S2 e quello che unirà D1/D2 verranno percorsi in entrambe le direzioni. I dettagli sono spiegati in questa pagina.

       
×
×
  • Create New...