Jump to content
Pix

Il mio primo Diorama del 2006

Recommended Posts

Per colpa di @LORE84 e per la curiosità di @carlo.fadel...pubblico queste foto 😆

Ecco a voi il mio Diorama (prima versione che risale al 2006) esposto per la prima volta a Ballabio 2008 (o forse 2009?). Ancora poche MOC e di livello entry-level, molti ma molti Set.
Fu il mio primo Ballabio da espositore, gioia immensa. Molto vicino a me il diorama Classic Space di @Dogensaga, con tutti i missili puntati sulla mia cittadina per una imminente invasione. Ad esporre vicino a me (alla mia sinistra) avevo Daniele Benedettelli. Ricordo ancora i commenti di @Giuliano di durante il montaggio (avvenuto con l’aiuto di mia sorella).

Le foto qui sotto fanno vedere il diorama da sinistra verso destra. A sinistra il porto con lo scalo merci, al centro una piccola cittadina e poi la stazione a chiudere il circuito ferroviario.

P1000387.thumb.jpg.0e0705cd5ff8fd51b917242f624fb1bb.jpg

P1000391.thumb.jpg.de08a8b87c1c789c89019b04b18078e8.jpg

P1000388.thumb.jpg.a9ef54213f0c047ca4c645edf9b1f4e2.jpg

P1000389.thumb.jpg.d8f87c29f77a580390b44e7bac62e4ad.jpg

P1000390.thumb.jpg.8cb0c11e41370b32e797493f8bdba81e.jpg

P1000392.thumb.jpg.9b0c225e66dd1ee35a43a4d5d2e5975c.jpg

Successivamente una parte di questo diorama venne esposto al primo Skærbæk che ItLUG partecipò ufficialmente, alla prima storica spedizione partecipammo io, @dabol_t, RoscoPC e Antonella.
Magari un giorno pubblicherò in un post le foto di quella bellissima prima esperienza.

Questa è stata la mia prima e unica esposizione da “espositore singolo”, dall'anno successivo fino al 2013 ho coordinato il Diorama Comunitario con @dabol_t.

Edited by Pix

Share this post


Link to post
Share on other sites

A vederlo così a distanza di anni direi comunque che è ben strutturato e ordinato, come invece non lo sono molti diorami che mi è capitato di vedere successivamente. Anche se geometrico, non è scontato e lo trovo molto proporzionato nei suoi isolati, con vari temi proposti. Insomma molto piacevole da vedere.

 

Io quell'anno avevo portato la spiaggia nel diorama mi pare...

Edited by dabol_t

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Dario3643 ha scritto:

caro @Pix ti ricorderai di questa fantastica avventura del 2011  a Cavallino 😆😆 mi sono venute fuori oggi queste 2 foto 

Guarda, ti giuro, stavo guardano le foto poco più di una settimana fa 😆 e riguardavo tutte le foto del tuo diorama che hai esposto! Mi ricordo ancora, io e Luca e tu che ci mostravi tutti gli interni!

Quell'evento a livello di location, tempo libero, relax, qualità del cibo (cosa assurde) è stato il miglior evento in assoluto che abbia mai fatto in 15 anni di eventi, e chi ha partecipato sa di cosa parlo. Ne parlavo a cena con @Berghiz settimana scorsa, delle mega mangiate la sera e delle mezze giornate in spiaggia...pazzesco.

Felicissimo di averti conosciuto lì, quanti ricordi 🤩...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

  • Similar Content

    • By LORE84
      Dopo l'evento di Borgobrick decisi di intraprendere il tema agricolo, a me caro, essendo figlio di agricoltori! Negli eventi che avevo visto era poco rappresentato, quindi ero ancora più spinto a realizzare questo tema! Questo diorama mi porterà a fare il mio primo ordine bricklink, la mia prima mod e prima moc😬 (Farò un post dedicato).
      Nella linea city fattoria (dove c'erano le famose mucche!!! non ne ho solo 2😈), mi era scappata la mietitrebbia 7636, poi acquistata su bricklink, ho deciso che da questa (modificata per renderla più simile ad una vera) sarei partito a realizzare il campo di orzo, creando la classica scena che avviene durante la mietitura nella vita odierna (che naturalmente ho vissuto e vivo ancora adesso di persona)
      L'ho esposto la prima volta al Model Expo Italy del 2015, mi ricordo che riuscii a farmi dare mezza giornata al lavoro il venerdì , per ultimare la moc della rotopressa😃🤣(per chi non sapesse è quella rossa nelle foto)

       

       

       

       

       

       

       
       
       

      Prime fasi di costruzione!

       

       

    • By LORE84
      Scusate questo piccolo ritardo per pubblicare questo post, sono stato molto occupato!! 🙂 🤣😅  Il mio primo evento come espositore, Borgobrick2014 dove tutto ebbe inizio!! Dopo questo evento inizierà la mia nuova avventura, il mio primo ordine bricklink, i primi diorami di tutt'altro genere 😜, la mia prima mod ma soprattutto le mie prime moc!! 
      Guardando ora queste foto, quante cose cambierei e modificherei (a quel tempo non sapevo cos'era bricklink!!), anche perché non avevo la conoscenza di certi pezzi e il magazzino di sfuso che ho ora😜!
      Questo sarà il primo di tanti post, spero che non passi troppo tempo tra uno e l'altro!!😂


    • By Norton74
      Viva Mexico!
      Una delle tradizioni più vivide e caratteristiche del Messico è sicuramente la cultura Mariachi (dopo la Tequila naturalmente 😄).  Quando mi è capitata tra le mani la Minifig Mariachi ho immaginato subito una MOC a tema ed oggi vi presento la casa messicana e la banda Mariachi. La scena è tipicamente MEX con i musicisti che si avvicinano alla casa di adobe (imbiancata) pronti a suonare la serenata alla bella e giovane ragazza sul terrazzo. Sulla scala a destra il padre con gli occhi ben aperti.
      La casa ha una struttura a terrazze multilivello con un paio di pergolati ricoperti da fiori e un grande patio. Quest'ultimo realizzato con i "Brick, Modified 1 x 2 with Masonry Profile" di colore  Medium Dark Flesh. Sopra le porte e le finestre ho inserito i tile con la texture effetto legno e sulla porta di destra invece un tile decorato che arriva dalla serie Friends. Le travi che fuoriescono dai muri verso l'esterno, tipico dell'architettura south-western e messicana, sono realizzate da semplici brick round con tile round effetto legno. Soluzione semplice ma d'effetto. Cactus e piante di ogni tipo decorano l'intero diorama. Da notare l'utilizzo "alternativo" della Cactus girl sulla destra e invece sulla sinistra vicino al pozzo la coda di un coccodrillo che simula un cactus e le sue spine. 
      Ecco qualche foto:




      Altre foto ➡️ Norton74.com
      Buona serata e alla prossima MOC!
    • By kriminal
      Un saluto a tutti.
      Dopo aver presentato il mio ultimo diorama all'evento di Lecco, posto alcune foto qui sul forum.
      Ringrazio tutti coloro che sono passati a visionarlo e a fare due chiacchiere sul medesimo.
      Come da titolo, ho voluto ricostruire un'angolo di stazione verosimile occupata dalla Wehrmacht durante la seconda guerra mondiale.
      Faccio una precisazione su due GROSSI errori storici presenti in foto: le locomotive! Quella "grossa" a vapore è una copia della BR23 che nel 1944 NON esisteva essendo post bellica e prodotta negli anni 50. Mentre il manovratore sullo sfondo (il D.236) era si esistente ed utilizzato ma non in questa combinazione di colori (era tutta grigia, la versione rosso\nero è post bellica).
      Detto questo vi lascio alle immagini per chi ancora non lo avesse visto. Per poter vedere singolarmente ogni treno, vagone, mezzo presente nel diorama vi rimando a questa PAGINA o a QUESTA dove sono catalogate tutte le mie realizzazioni.
      Se ci fossero domande, sentitevi liberi di lasciare un commento (non fatemele sul numero dei pezzi perchè non ne ho idea, a spanne 10000)
       
       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       
    • By Norton74
      Supercortemaggiore: la potente benzina italiana.
      Negli '50 e '60 l'AGIP era il distributore di benzina più diffuso del nostro paese. Nella mia mente ho impresse le immagini delle bellissime stazioni di servizio Agip in stile modernista che vedevo sulle nostre strade da bambino. La benzina ai tempi dell'ENI di Mattei si chiamava Supecortemaggiore e sulla strade s'incontravano gli infaticabili FIAT e OM, come quello giallo che ho ricostruito per questo diorama. Il mio ultimo lavoro è un omaggio a quell'Italia che via via sta scomparendo e a cui sono molto legato. Ecco qualche foto.



      Qui l'album completo su flickr.
      Grazie per l'attenzione e alla prossima MOC!
×
×
  • Create New...