Jump to content
fioma06

Esperimenti di fisica con i LEGO

Recommended Posts

Ciao a tutti,

quest'anno devo fare l'esame di terza media e il mio prof di tecnologia mi ha proposto di costruire un cannocchiale kepleriano.

Dopo essermi procurato le lenti è sopraggiunto il problema di dover definire la giusta distanza. Cercando su internet ho scoperto che le possibilità erano:

1) la più semplice era quella di andare dall'ottico, che avrebbe misurato la diottria delle lenti e calcolato le distanze focali;

2) ho letto che nei laboratori universitari si usa il banco ottico, ed ho pensato che fosse uno strumento realizzabile anche con i LEGO.

Considerato che non volevo andare dall'ottico, ma risolvere il problema da solo, ho deciso quindi di costruire un banco ottico con i miei LEGO.

Ho pensato ai LEGO, perchè sono modulari e mi consentivano di rispettare proporzioni e distanze tra i vari elementi. Come prima cosa ho costruito una base rigida (e se qualcuno li ha già riconosciuti, quelli erano un camion degli ultra-agents ed un'axalara);  poi ho costruito un poggio per l'obiettivo con dei pezzi a scatto costruiti in maniera speculare ( mi sono rifatto all'occhio di Sauron ne "Il signore degli anelli"). Dopodiché ho costruito una cremagliera controllata da una vite di Archimede ed ho creato un poggio per un foglio e per la lente oculare. Infine ho calcolato la distanza delle lenti ed assemblato il tutto costruendo il cannocchiale.

Per ora allego un video complessivo, finito l'esame completerò altre spiegazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/6/2020 alle 20:06, fioma06 ha scritto:

Considerato che non volevo andare dall'ottico, ma risolvere il problema da solo, ho deciso quindi di costruire un banco ottico con i miei LEGO.

Bravo. Bell'uso dei mattoncini LEGO.

Qualche anno fa avevo pensato a qualche laboratorio di Fisica da proporre agli eventi che facciamo sfruttando le potenzialità dei mattoncini LEGO, ma non ho mai concretizzato niente. Questa sarebbe stata una buona idea, anche se l'ottica mi è sempre rimasta antipatica 😁

In bocca al lupo per i tuoi esami e per i tuoi studi futuri.. qualunque essi siano!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille Zio Titanok, tanti auguri anche a te, quali che sia il tuo percorso di studi o lavoro.

P.S. se non ti piace l'ottica, avevo intenzione di trasformarlo anche in un piano inclinato😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, fioma06 ha scritto:

avevo intenzione di trasformarlo anche in un piano inclinato

Ecco: piani inclinati e leggi del moto mi stanno decisamente più simpatici 😁
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

  • Similar Content

    • By f_random
      Dopo essere sceso nel vault di Billund, una volta tornato a casa, ho riaperto il mio vault ed ho riaccarezzato alcune scatole che non vedevo da tempo (per le scatole d'epoca sono un feticista).

      Sapevo che l'8860 aveva ancora l'etichetta del prezzo, ma non ricordavo la cifra: chiesi questo set per il natale del 1981 e l'andai a comprare con mio padre presso la Rinascente di Piazza Fiume a Roma, fu pagata L. 66500!
      Attraverso una conversione con i vari tool online di rivalutazione monetaria ho scoperto che varrebbe più o meno € 130! Confrontandolo con il catalogo attualmente disponibile sullo shop@home, il set di punta della prima serie technic corrisponderebbe all'Elicottero da carico, un set di fascia media anche se, bisogna ammettere, con circa 400 pezzi in più rispetto all'8860.

      A voi le considerazioni
×
×
  • Create New...