Jump to content
IGNORED

Novità 2020: Technic


sdrnet
 Share

Recommended Posts

12 minuti fa, Laz ha scritto:

Si tratterebbe in effetti di un prodotto molto borderline.

Mi domando allora quando presero la decisione di fare il (10226) Sopwith Camel...
Da Wikipedia:
Il Sopwith Camel era un aereo da caccia biplano monoposto prodotto dall'azienda britannica Sopwith Aviation Company negli anni dieci del XX secolo e utilizzato da numerose forze aeree durante la prima guerra mondiale.

Forse non c'era problema perché era un "modello storico" @Laz?

 

 

10226-1.jpg?201201160157

Link to comment
Share on other sites

26 minuti fa, Laz ha scritto:

Si tratterebbe in effetti di un prodotto molto borderline.

Cercando su internet...e poi cadendo sempre su Wikipedia:
Il Bell Boeing V-22 Osprey (falco pescatore) è un convertiplano medio ad uso militare prodotto dalla Bell, per le forze armate statunitensi.

Vedendo poi, sempre pagina Wikipedia, gli utilizzatori, alla faccia del borderline...è un overtheline...

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, sdrnet ha scritto:

Se lo vogliono buttare via perchè non possono metterlo in vendita... basta che lo dicano e lo andiamo a recuperare noi! Anche solo per i pezzi 🙂

🤣🤣

Sono proprio curioso di vedere cosa fanno, mo.

Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, sdrnet ha scritto:

Se lo vogliono buttare via perchè non possono metterlo in vendita... basta che lo dicano e lo andiamo a recuperare noi! Anche solo per i pezzi 🙂

Ahahah, se lo buttano temo che quei pezzi finiranno nelle brick box dei prossimi 2000 anni... 

Link to comment
Share on other sites

43 minuti fa, Arrow ha scritto:

Immagino che il set sia stato sicuramente prodotto, boxato e pronto nei LEGO store e negozi ad essere messo in vetrina....

Pensate cosa varrà quel Set MISB tra qualche anno 😜 ...
Un po' come l'Architecture di Las Vegas...

Link to comment
Share on other sites

Secondo me stiamo rasentando il ridicolo. Partendo (OT) dai Moretti tolti dal mercato allo shampoo senza la scritta “sbiancante” .

questo si aggiunge alla lista. 
 

elenco delle cose ridicole:

- LEGO decide in partenza di produrre questo set (come se si fossero dimenticati delle loro stesse regole)

- 4 persone in croce chiedono di non vendere il set in questione perché i soldi delle royalties vanno ad un’azienda che produce armi (come se la vendita di un giocattolo possa aumentare di tanti zeri il bilancio dell’azienda produttrice del velivolo)

- LEGO abbassa la testa e “probabilmente” decide di togliere il set dal mercato.

 

bisognerebbe concentrarsi sulle cose serie e non sulle cose inutili. 
 

mio personale pensiero! 😊

Link to comment
Share on other sites

Non sono cose inutili, tutto è utile, anche le cose piccole. E se per i moretti non ho indagato per cui non saprei dire (posso dire che non me ne frega niente però), per lo sbiancante casualmente ho indagato e la cosa ha senso. Basta informarsi e non indignarsi per partito preso. Se no si rischia di fare figuracce come ho fatto io recentemente lamentandomi di una di queste cose apparentemente assurde per essere poi ripreso (da un socio, tra l'altro, anche se LEGO non c'entrava nulla) che aveva perfettamente ragione mentre io avevo perfettamente torto.

La regola per non sbagliare è davvero molto semplice: MAI indignarsi. Se si ha tempo e voglia si approfondisce e dopo al limite si dice "non sono d'accordo". Impara tu che sei giovane e sei ancora in tempo!

Concordo sul fatto che in questo caso la cosa migliore sarebbe stata se LEGO non avesse mai considerato di fare questo set, rimuoverlo ora significa un grosso spreco di tempo, soldi e talento. E' assurdo che si sia arrivati a questo punto e non ci abbiano pensato prima, è come se avessero saltato un passaggio fondamentale... ma il vero punto è che se decidono di ritirarlo lo devono fare perché riconoscono di aver fatto una stupidata, anche se se ne sono accorti perché un gruppo di persone s'è lamentata. Il punto non è il gruppo di persone, il punto è se loro (LEGO) lo percepiscono come esterno alla loro policy o interno. Come ho già detto, è decisamente sul limite. Io non saprei dire a questo punto, sicuramente se fosse dipeso da me non l'avrei fatto.

Link to comment
Share on other sites

23 minuti fa, Laz ha scritto:

Come ho già detto, è decisamente sul limite. Io non saprei dire a questo punto, sicuramente se fosse dipeso da me non l'avrei fatto.

Gombloddooooohhh 😂 scherzi a parte, se non ricordo male perplessità riguardo a questo modello erano uscite praticamente insieme alle anteprime, e dubito che in TLG non se ne siano accorti. Fermo restando che non sappiamo esattamente cosa sia successo a livello mediatico, dubito sia per "un banchetto di 4 persone a Berlino", o per l'intervento di questa associazione pacifista in genere, propendo abbiano colto l'occasione per ufficializzare uno stop già deciso, per quanto sofferto, vista anche la piega della faccenda sui colori...

Detto questo, io lo avrei fatto ugualmente. Magari in altri colori e con qualche ritocco tanto per... e nessuno ci avrebbe fatto caso. Questo poi è proprio grigio scuro...

Ma adesso i fustini da lavatrice non possono più reclamizzare i loro poteri miracolosi? 🤔

Edited by carlo.fadel
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Laz ha scritto:

E' possibile che l'Osprey non verrà messo in vendita. Forse in Germania. Forse ovunque. Boh, ancora non si capisce.

https://brickset.com/article/52679/technic-bell-boeing-v-22-osprey-cancelled

Sembra ci sia una dichiarazione di LEGO Germania che dice (è una doppia traduzione, quindi non sarà precisissima).

"Il set LEGO Technic 42113 Bell-Boeing V-22 Osprey è stato sviluppato da noi relativamente all'utilizzo del mezzo in operazioni di soccorso. Il velivolo è usato principalmente per scopi miltari. Da tanto tempo seguiamo il principio di non progettare set con mezzi militari. In questo caso non abbiamo seguito strettamente le nostre stesse linee guida e i nostri alti standard e quindi rivedremo i nostri piani di lanciare il prodotto il primo agosto."

Si tratterebbe in effetti di un prodotto molto borderline.

Io però l'avevo scritto nell'apposito Thread che il V-22 è un aereo militare!

Ok, alle volte è impiegato in missioni SAR (Search And Rescue) per la sua peculiarità di poter atterrare come un elicottero, ma anche e soprattutto in quei casi, a copertura del personale sanitario e non che andrà ad operare a terra, monta una belly gun 7.62 mm GAU-17 Minigun

https://www.military.com/video/v-22-osprey-fires-gatling-style-machine-gun

 

 

Link to comment
Share on other sites

Dovrebbero ritirare anche l'autobetoniera, può essere usata dai mafiosi per cementare le persone da far sparire nei piloni dei ponti o nelle fondamenta degli edifici.

Seriamente, non mi è mai fregato molto se LEGO produceva set con riferimenti militari o no, alla fine ha sempre fatto come ha voluto anche se diceva di essere pacifista... però mi ha prodotto Star Wars (wars significa guerre, ma va?) e nessuno si lamenta perché vende bene. Mi ha prodotto Indiana Jones con la sua bella roba nazista (non mi fa schifo un Panzer perché è nazista), mi ha prodotto vari set a tema bellico-fantascientifico e a tema bellico-storico/fantastico.

Non mi pare che la gente si sia strappata i capelli perché c'erano i cavalieri del drago con le macchine d'assedio, anzi, moltissimi rivorrebbero nuovamente quelle serie degli anni '80/90.

Sinceramente spero di poter mettere le mani su un Osprey, se hanno fretta di liberarsene io sono disponibile come mi pare di capire molti altri qui.

Secondo me TLG dovrebbe schierarsi di meno e accontentare di più, trovi riprovevole che TLG produca un carro armato? Non comprarlo, io trovo riprovevoli tante cose ma non vado a dar fuoco ai cassonetti, depredare negozi e far casino per questo.

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, stevesp ha scritto:

potrebbero fare il Fokker del barone rosso

Questo mi piacerebbe moltissimo nella stessa scala del Sophwith, non saprei dove metterlo, ma mi piacerebbe averlo.

Certo, non si può dire che un soldato che uccide altri soldati sia un eroe (ma così viene riconosciuto), e troverei un po' "scomodo" intitolargli una rappresentazione, anche solo dell'aereo.

Ma chi non ha mai fantasticato di mettersi nei suoi panni? Per me resta una leggenda, non un eroe, in fondo faceva solo il suo lavoro, ed era particolarmente bravo nel farlo, e ripeto, non un eroe.

Link to comment
Share on other sites

Il Fokker Dr.I del Barone Rosso è già stato fatto e comunque, anche se talvolta qualche pezzo o prodotto può risultare borderline, il limite è la guerra moderna o comunque reale. Il discorso è diverso per tutto quello che deriva dalla finzione.

Non riesco a capire o valutare la storia che c'è dietro questo Osprey V22, ma mi viene da pensare che dietro ci sia appunto una strana storia che probabilmente non sapremo mai.

Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, Fabbbbbricks ha scritto:

Il Fokker Dr.I del Barone Rosso è già stato fatto e comunque, anche se talvolta qualche pezzo o prodotto può risultare borderline, il limite è la guerra moderna o comunque reale. Il discorso è diverso per tutto quello che deriva dalla finzione.

Non riesco a capire o valutare la storia che c'è dietro questo Osprey V22, ma mi viene da pensare che dietro ci sia appunto una strana storia che probabilmente non sapremo mai.

La "strana storia", per quanto mi riguarda, è che qualche "testa pensante" (si fa per dire) della multinazionale danese che produce giochi di costruzione ha pensato che il mondo fosse "scemo" abbastanza (o ignorante abbastanza) da far bastare la scritta "RESCUE" per trasformare un aereo militare ufficiale (vedi licenza) in un aereo civile. Due minuti su Google e anche il/la peggiore degli/delle stagisti/e avrebbe capito che NON ESISTE una versione civile di quell'aereo. Altri due minuti su Google, e quello/a stesso/a stagista avrebbe saputo che velivolo di soccorso e velivolo impiegato in missioni SAR (Search And Rescue) dietro le linee nemiche in/di un campo di battaglia effettivo, sono due cose ben diverse.

Questo è un velivolo di soccorso

Immagine correlata

Questo è un velivolo di soccorso

Piena dell'Adda: interviene l'A109 dei Vigili del Fuoco

 

Questo è un velivolo di soccorso

HH-60J_Air_Station_Astoria.jpg

 

Questo è l'Osprey

$4.9 billion Contract for 99 V-22 Ospreys - Indian Defence Review

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, stevesp ha scritto:

allora potrebbero fare il Fokker del barone rosso

già fatto!

Io vorrei sapere secondo LEGO le differenze tra una catapulta e questo set, a questo punto...

Edited by Arrow
Link to comment
Share on other sites

La guerra moderna o antica porta sempre morte, anzi in passato in maniera ancora più barbara. Anche il tema far west e indiani ha lo stesso problema. TLG se vuole essere coerente dovrebbe ripensare a parte del catalogo
Anche guerra per finta, tipo Avengers, alla fine porta distruzione e morte. È per finta? Ma il messaggio è lo stesso
Potrei capire che TLG non vuole riprodurre mezzi dei nazisti ma la guerra è sempre guerra, indipendentemente da geografia e storia, finzione o realtà

Link to comment
Share on other sites

Personalmente sono d’accordo sul fatto di non produrre un set che è spudoratamente un mezzo militare moderno, trovo che sia coerente con la linea scelta da LEGO. Certo, anche le guerre “finte”, cinematografiche o antiche sono sempre guerre, ma la percezione è diversa, e capisco la linea di non produrre mezzi da guerra attuali. 
Quello che mi sembra strano è che siano arrivati fino a questo punto “senza accorgersene”...

Magari può essere anche una sorta di pubblicità, come a dire “guardate come siamo attenti, che bravi siamo!”

Oppure pensavano che passasse inosservato non essendo un set di alto livello e quindi hanno semplicemente fatto uno sbaglio

Link to comment
Share on other sites

Secondo me finiranno per non rilasciarlo solo in Germania, o almeno spero. 
Sinceramente ritengo che non ci sia alcun motivo valido per non rilasciarlo l’1 agosto, considerando anche che ha parecchi stickers con la scritta “RESCUE” su tutta la fusoliera.

Un’alternativa potrebbe essere rilasciarlo magari giugno o agosto 2021 con uno schema cromatico meno realistico (un vomitevole rosso e bianco per esempio), che farebbe perdere probabilmente metà dei potenziali acquirenti.

Non voglio poi sapere che fine faranno le migliaia e migliaia di set già prodotti e pronti per essere messi sugli scaffali... li butteranno? Alla faccia del Green e Eco Friendly

Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, Teazza ha scritto:

Personalmente sono d’accordo sul fatto di non produrre un set che è spudoratamente un mezzo militare moderno, trovo che sia coerente con la linea scelta da LEGO. Certo, anche le guerre “finte”, cinematografiche o antiche sono sempre guerre, ma la percezione è diversa, e capisco la linea di non produrre mezzi da guerra attuali. 
Quello che mi sembra strano è che siano arrivati fino a questo punto “senza accorgersene”...

Magari può essere anche una sorta di pubblicità, come a dire “guardate come siamo attenti, che bravi siamo!”

Oppure pensavano che passasse inosservato non essendo un set di alto livello e quindi hanno semplicemente fatto uno sbaglio

Essere d'accordo o meno è certamente una cosa soggettiva, ed entrambe le posizioni meritano il totale rispetto.

Il sospetto è che alla associazione dal nome impronunciabile freghi poco o nulla di un giocattolo. Esattamente come i set City Arctic vennero usati da Greenpeace per "far danno a Shell" usando LEGO come arma (iniziativa che portò alla risoluzione del contratto tra LEGO e Shell), credo che anche questo set è o sarà usato come arma per "far danno" a Belle e Boeing o  alla peggio per attirare su di sè le luci della ribalta.

Non posso ne voglio credere che:
a) nessuno, nemmeno il/la stagista di più basso livello del team di lavoro dietro a questo set, potesse essere/fosse all'oscuro del fatto che questo V-22 Osprey fosse un aereo militare (non da combattimento, certo, ma è in uso esclusivamente a forze armate e quindi militare al 100%)
b) nessuno, nemmeno il/la stagista di più basso livello del team di lavoro dietro a questo set, potesse essere/fosse all'oscuro del fatto che di questo velivolo in particolare non esista ne sia mai esistita una versione civile/FF.OO. e men che meno una versione "RESCUE". Viene impiegato ANCHE in missioni SAR (Search And Rescue) ma non è un velivolo di soccorso (come lo sono per esempio i Canad-Air o le eliambulanze). E' un trasporto truppe armato con belly gun a propria difesa
c) nessuno, nemmeno il/la stagista di più basso livello del team di lavoro dietro a questo set, potesse essere/sia stato tanto ingenuo da pensare che un aereo militare potesse diventare civile/non militare semplicemente sbattendogli (in forma di adesivo per altro, e quindi applicabile a discrezione) la scritta "RESCUE" sulla fusoliera. Fighter come F-18, F-22 o F-35 restano Fighter anche verniciati di rosa (come dimostrato dal "Sea Tiger" di "Operazione sottoveste", che per quanto dipinto di rosa era pur sempre un sottomarino da guerra con tanto di siluri armati a bordo) restano Fighter Jet micidiali (ad eccezione forse dell'F-18 Hornet, quando utilizzato dai Blue Angel, l'equivalente USA delle nostre Frecce)

Link to comment
Share on other sites

Ma infatti F35 è stato fatto in colori “francesi” in creator e mi sembra anche altri modelli di jet in creator 3 in 1. Allora togliamo tutto quanto è armato dal catalogo

Oppure lo ribattezzano Leonardo che fa un convertiplano come il V22 ma più piccolo e per uso civile

Al momento hanno ancora i prototipi in test

Link to comment
Share on other sites

In definitiva la cosa più furba sarebbe stata proporre lo stesso identico modello, magari con il muso e qualche altro dettaglio leggermente diversi e senza licenza.

Alla prima critica avrebbero potuto rispondere: “È un convertiplano grigio e arancione, punto”

 

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Frank4bricks ha scritto:

Fighter come F-18, F-22 o F-35 restano Fighter anche verniciati di rosa (come dimostrato dal "Sea Tiger" di "Operazione sottoveste", che per quanto dipinto di rosa era pur sempre un sottomarino da guerra con tanto di siluri armati a bordo) restano Fighter Jet micidiali (ad eccezione forse dell'F-18 Hornet, quando utilizzato dai Blue Angel, l'equivalente USA delle nostre Frecce)

Tempo fa discutevo con un amico che mi sarebbe piaciuto tornare a vedere uno spettacolo acrobatico (ero a Lignano e dovevano passare le Frecce ma me le sarei perse), lui mi guarda con occhi sgranati e fa "non mi pare una bella cosa, sono mezzi militari, colorati e senza armi ma sempre di derivazione militare".

Beh, io invece la vedo in un altro modo: sono affascinato dalla tecnologia, che sia di derivazione militare o altro non mi interessa, il semplice fatto di avere un velivolo grande come un autobus che fa certe manovre mi lascia ogni volta meravigliato, e poi senza tecnologia di derivazione militare non esisterebbero moltissime cose che usiamo anche senza rendercene conto.

Per me l'Osprey era interessante, punto, che poi magari ci metto la minigun di sotto o l'adesivo "rescue" (no, non applico gli adesivi), sono fatti miei.

 

Link to comment
Share on other sites

26 minuti fa, Wolfolo ha scritto:

Beh, io invece la vedo in un altro modo: sono affascinato dalla tecnologia, che sia di derivazione militare o altro non mi interessa, il semplice fatto di avere un velivolo grande come un autobus che fa certe manovre mi lascia ogni volta meravigliato, e poi senza tecnologia di derivazione militare non esisterebbero moltissime cose che usiamo anche senza rendercene conto.

Idem. Lo so che sono "macchine di morte", ma quando vedo un pezzo di ingegneria e avionica come un Eurofightger, un F-18 Super-Hornet o persino il bisontico ed ormai obsoleto F-14, "godo come un riccio" (spero mi si passi l'espressione).

Ho avuto la fortuna di poter assistere all'Air Show di Linate l'anno scorso: ho ancora negli occhi le immagini di quelle meraviglie e nelle orecchie il loro... canto!

Link to comment
Share on other sites

Facciamo un complimento ai pochi fortunati che sono riusciti a recuperarlo prima di questa disgrazia... hanno per le mani qualcosa dal valore inestimabile (o almeno per noi collezionisti un po’ fusi e fissati😄)

Edited by gabrisermig
Link to comment
Share on other sites

22 minuti fa, Andrea Como ha scritto:

E quindi cosa ne faranno di tutte le confezioni già pronte per essere vendute tra 15 giorni? 😞

Le buttano o riescono a recuperare i pezzi in qualche modo??? 🙄

Stanno valutando il modo per riutilizzare il più possibile e sprecare il meno possibile.

Link to comment
Share on other sites

Secondo me il problema con questa riproduzione non è tanto il mezzo in se stesso, è il fatto che per poterlo realizzare la LEGO si sia seduta a tavolino e versi dei soldi nelle casse di un’azienda che fa solamente tecnologie militari

Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, cborella ha scritto:

E intanto arriva la parola fine su questo set...

https://brickset.com/article/52715/official-technic-bell-boeing-v-22-osprey-cancelled

non ho parole...

Io ne avrei un sacco, ma credo nessuna utilizzabile qui.

Il set è pronto, inscatolato, in alcune parti del mondo già nei negozi, in attesa di essere messo su scaffale il 1° agosto. Non si trattava di una decisione su sviluppare un set o no. Il set ha attraversato ogni fase della progettazione, della produzione e del marketing. L'unico motivo per cui è stato cancellato è che un gruppo molto ristretto di persone pensa che non dovrebbe essere venduto.

 

1 ora fa, cborella ha scritto:

Secondo me il problema con questa riproduzione non è tanto il mezzo in se stesso, è il fatto che per poterlo realizzare la LEGO si sia seduta a tavolino e versi dei soldi nelle casse di un’azienda che fa solamente tecnologie militari

Vedere LEGO piegarsi alle richieste di un gruppuscolo di woke people crea un pericoloso precedente (evidentemente i precedenti con il set SW di Jabba contestato dai musulmani e la faccenda Greenpeace non ha insegnato nulla).

Edited by Frank4bricks
Link to comment
Share on other sites

Il 21/7/2020 alle 15:15, stevesp ha scritto:

Ma infatti F35 è stato fatto in colori “francesi” in creator e mi sembra anche altri modelli di jet in creator 3 in 1. Allora togliamo tutto quanto è armato dal catalogo

Oppure lo ribattezzano Leonardo che fa un convertiplano come il V22 ma più piccolo e per uso civile

Al momento hanno ancora i prototipi in test

Però Leonardo incorpora Bell Helicopters... Producono elicotteri bellici, e la AW è nei progetti Euro fighter e altri... Sempre bellici... 

Link to comment
Share on other sites

Però Leonardo incorpora Bell Helicopters... Producono elicotteri bellici, e la AW è nei progetti Euro fighter e altri... Sempre bellici... 

Leonardo fa velivoli militari e civili, come Boeing, Airbus e tanti altri
Vedo che oltretutto il convertiplano è già stato in tanti set. A TLG basta rifare le scatole
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...