Jump to content
Laz

LEGO PoweredUp! (aka power functions 2.0)

Post raccomandati

Vi segnalo questo video appena pubblicato da Nicola Kleiser che mostra il funziona dei sensori di movimento/tilt in connubio con il move hub del Boost e lo smart hub Powered Up.
E' singolare come il sensore di inclinazione del WeDo 2.0 riporti un angolo valore di inclinazione pari a 45 quando è ruotato di 90°, mentre il sensore interno al Boost riporta correttamente 90 (o -90).
Comunque, questa è la dimostrazione della compatibilità dei sensori WeDo 2.0

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
4 ore fa, GianCann ha scritto:

E' singolare come il sensore di inclinazione del WeDo 2.0 riporti un angolo valore di inclinazione pari a 45 quando è ruotato di 90°

Ho chiesto a Nicola di fare un video specifico, più dettaglio, sul solo sensore WeDo 2.0 connesso al Powered Up.

La realtà è che il sensore riporta solo un'inclinazione di +/- 45° rispetto la posizione iniziale. Ruotarlo oltre 45° non comporta alcuna variazione del valore rilevato che resta fisso sul fondo scala.

Guardando attentamente il video precedente si riesce già a percepire questo aspetto, benché è tutto veloce e non sufficientemente chiaro. In questo nuovo video, invece, è nettamente chiara la differenza tra il sensore del Boost e quello del WeDo 2.0.

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

In attesa che @Laz possa fare ulteriori domande al team Powered Up, dalle slide che sono state pubblicate ieri si evince anche la futura disponibilità di un pacco-batterie "stupido", ovvero senza nessuna elettronica intelligente, che sarà in grado di pilotare i motori in modo on-off, così come già avviene oggi per i Power Function. Notare, nell'immagine, la forma simile al Control+ (quello sulla destra) ma la presenza di comandi specifici on-off/direzione di rotazione.

pu1.png

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Anche questa immagine, che riepiloga l'ecosistema PU è molto interessante: il fatto che tutti questi componenti siano sono il 'cappello' Powered Up potrebbe (il condizionale è d'obbligo, vista la presenza dell'hub Wedo 2.0) interagire tutti tra di loro:
PU2.png

Si nota, nuovamente il 'Simple Hub'-Battery Box...

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ho provato a sovrapporre il PU Hub con il Control+... le dimensioni sembrano essere il doppio, in quanto a larghezza.
In realtà, il Control+ sembrerebbe essere un 9x9, ma non sono certo al 100%. Solitamente i lift arm sono dispari... e quindi tornerebbe il 9x9, però ho il dubbio che possa essere anche un 9x8.
Edit: confermo, è 9x9
blob.png

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
1 ora fa, GianCann ha scritto:

Edit: confermo, è 9x9

Grosso, troppo grosso. Con l'architettura elettronico che è possibile oggi, sembrano rimasti indietro di 20anni.
Fattibilissima la realizzazione in dimensioni come un HUB normale. Bah...

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
1 ora fa, Pix ha scritto:

Grosso, troppo grosso. Con l'architettura elettronico che è possibile oggi, sembrano rimasti indietro di 20anni.
Fattibilissima la realizzazione in dimensioni come un HUB normale. Bah...

Usa però le stilo (AA)!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

@Laz potrebbe chiedere se nel team che si occupa del design degli hub che usano ministilo hanno considerato come utenti solo gente che ha le unghie tipo Wolverine... Togliere alcune batterie è arduo.. magari il nuovo hub è gigante anche perché è un pelo più accessibile?

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
3 ore fa, pivan ha scritto:

Usa però le stilo (AA)!

Ok, ma poteva essere fatto più piccolo lo stesso, o nel caso ridimensionato per i treni. Basta volerlo.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Alla fiera di Albano ho avuto modo di far girare una versione modificata del treno Powered Up (4 carrozze ma leggermente più grandi e pesanti di quelle originali), e devo dire che non trovo così limitante l'utilizzo delle ministilo. Trovo che la cosa più importante sia la possibilità di connettere tra loro più hub, così da poter realizzare ciò che con il PF si ottiene semplicemente selezionando lo stesso canale IR su più ricevitori.

La presentazione del sistema "allargato" (https://leganerd.com/2019/05/24/LEGO-presenta-a-billund-i-nuovi-moduli-powered-up/) promette funzionalità molto interessanti e inoltre fa chiarezza stabilendo che "Powered Up" è il nome del sistema inteso nel suo complesso e che l'app omonima sarà, a regime, quella compatibile con tutti i dispositivi.

Non mi è chiaro se quanto presentato in questa slide sia già possibile o è necessario attendere aggiornamenti del firmware e dell'app. In ogni caso apre delle possibilità molto interessanti. Si potrebbero per esempio posizionare alcuni hub in alcune parti di un diorama per determinare il passaggio del treno con un sensore o per azionare gli scambi...

8.jpg

Ultima modifica: da LegoAmaryl

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

A quanto pare, i due nuovi motori PU di cui abbiamo visto le immagini negli ultimi giorni, non avranno funzionalità di impostazione dell'angolo di rotazione o del numero di giri da compiere ma potranno SOLO leggere la posizione dell'albero (rispetto ad un punto 0?) ed una eventuale situazione di stallo... spero che questa informazione sia stata male interpretata da chi l'ha diffusa, perché non ne capirei il senso, dato che renderli "servo" al 100%, non avrebbe richiesto praticamente nulla (chi capisce di elettronica, sa benissimo perché).

Nel frattempo, condividi anche qui alcune foto del Control+ che stanno girando su Facebook. Le dimensioni sono generose, come già abbiamo visto nei giorni scorsi, ma poi non così tanto se paragonato al solo pacco batterie del PF1 (ripeto SOLO pacco batterie, mentre il Control+ integra molto di più).

Da notate l'alloggiamento dell 6 stilo: il contenitore potrebbe essere sostituito, in futuro da una LIPO ricaricabile , ufficiale LEGO?

FB_IMG_1559134840229.jpg

FB_IMG_1559134852490.jpg

FB_IMG_1559134845587.jpg

FB_IMG_1559134848237.jpg

FB_IMG_1559134850535.jpg

FB_IMG_1559134862523.jpg

FB_IMG_1559134856925.jpg

FB_IMG_1559134859570.jpg

FB_IMG_1559134843183.jpg

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
Il 24/5/2019 alle 14:12, LegoAmaryl ha scritto:

Non mi è chiaro se quanto presentato in questa slide sia già possibile o è necessario attendere aggiornamenti del firmware e dell'app.

È già possibile (sin dalla prima versione del firmware) e in questo video è spiegato come fare:

Sfortunatamente è valido solo per il controllo dei motori tramite il telecomando PU.

Dobbiamo attendere il rilascio di una nuova versione del firmware e dell'App affinché sia possibile controllare più HUB contemporaneamente, anche con comandi diversi.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per postare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai un account? Accedi .

Accedi ora

  • Visualizzato ora da   0 utenti

    Nessun utente registrato su questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...