Jump to content

Recommended Posts

8 ore fa, Pix ha scritto:

Per fortuna che TLG disse "Mai con società sportive...".

E anche se lo hanno detto pecunia non olet per cui... non è nemmeno la prima volta che si smentiscono, purché a loro vantaggio. Sempre il solito discorso. Specchio, specchio delle mie brame, chi è il più ricco del reame?

Share this post


Link to post
Share on other sites

LEGO è una multinazionale con un obbiettivo chiaro di produrre in primis pecunia.

Rispetto ad altre perlomeno ha standard qualitativi di livello. Credo sia normale che tenda ad occupare tutte le nicchie.

Non vedo nulla di male a rendere disponibili gadget LEGO per le varie squadre di calcio, anche se è chiaro che ci potrebbero essere infiniti problemi legati ai diritti di immagine.

Certo LEGO spesso ha sostenuto di avere delle policy, delle politiche di più ampio respiro che danno al prodotto un determinato valore anche sotto il profilo etico.

La politica quella con la P maiuscola di attenzione al prodotto. E' stata per lunghi anni perseguita in maniera chiara, perlomeno a livello di dichiarazioni.

Il divieto di accostamento al cibo (consuma più cibo, avrai più LEGO), il divieto di produzione di mezzi della prima e seconda guerra mondiale ecc. sono stati temi molto importanti per LEGO, così come la neutralità religiosa (che non è neutralità ma una scelta ben precisa) abolendo riproduzioni di chiese e quant'altro per non offendere comunità diverse.

Non è che se fanno un cattivo lo chiamano Abdullah... e così via.

C'è molta attenzione alla POLITICA del prodotto.

Ma c'è anche il mercato. E mia sensazione, con le difficoltà delle vendite, poi certi dogmi possono cambiare.

Io ad esempio non mi stupirei, se il mercato premiasse sempre più COBI, se spuntassero oltre a riproduzioni di oggetti che sterminano pianeti interi (morte nera) anche filoni alla brick arms. Per quanto io sia convinto che la proprietà di LEGO sia fortemente contraria a scelte simili, rimane sempre un'azienda.

E comunque si è già avventuratain terreno minato con la riproduzione del Barone Rosso e C (non è che con quegli aerei si tirassero confetti).

Quindi non vedo tanto una contraddizione nel produrre gadget del Manchester, quanto un'opportunità per loro di creare nuovi afols anche tra i tifosi di Calcio.

Oggettivamente LEGO, a livello collezionistico, si è lanciata da Star Wars in poi, in molte nicchie occupate da altri produttori: vedi hasbro/kenner per Star Wars, Funko con le Brick Heads, e tutte le mille mila licenze che prima erano appannaggio solo del mercato delle action figure.

A mio parere l'errore che commettono molti fan è quello di ideologizzare una multinazionale come portatrice di valori etici superiori.

Una multinazionale in primis è fatta da uomini, e dall'inizio del capitalismo ad oggi, nessuna multinazionale, se conosciuta nei suoi più reconditi segreti è da portare come esempio positivo.

Se dovete credere in qualcosa, sceglietevi esempi più alti e collaudati di una multinazionale, seppur rispettabile.

In conclusione, ritengo che la nicchia tifosi di calcio, che potessero collezionare, squadre e stadi, potrebbe rappresentare un mercato nuovo notevole per LEGO, io sicuramente comprerei. Ma come detto prima, considero complicatissima la questione diritti per quel tipo di merchandising. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, carlo.fadel ha scritto:

E anche se lo hanno detto pecunia non olet per cui... non è nemmeno la prima volta che si smentiscono, purché a loro vantaggio. Sempre il solito discorso. Specchio, specchio delle mie brame, chi è il più ricco del reame?

"Mai armi" dissero... infatti i blaster delle Minifig Star Wars spruzzano acqua e le pistole dei/nei set Indiana Jones hanno fiori al posto delle pallottole!

"Per la prima volta abbiamo creato set per uno specifico territorio" (Cina - NdR) dissero... è dal 2013 che producono il set del capodanno cinese!

"Al centro della nostra attività ci sono i costruttori di domani" dissero... e danno due set di The LEGO Movie 2 in esclusiva ad una catena americana che ti permette di comprarli solo se papà e mamma hanno la debit card della catena stessa (è noto quale "cancro" siano le debit card per la società americana)!

"Per la prima volta abbiamo una Lamborghini in mattoncini" dissero... e nel biennio 2009-2010 vennere prodote ben due versioni di Lamborghini Gallardo, "normale" (gialla, 8169, 2009) e "Polizia Stradale" (livrea PolStrada, 8214, 2010)!

"Abbiamo a cuore l'ambiente, usiamo solo carta/cartone FSC, produciamo elementi con polietilene da canna da zucchero, abbiamo raggiunto il pareggio energetico grazie all'eolico" dissero... e mettono in vendita un bambolotto di legno di quercia, prodotto in Vietnam e distribuito in tutto il mondo via nave (che sappiamo essere uno dei sistemi di trasporto meno inquinanti al m... ah no)!
PS: non dimentichiamoci che nelle ultime serie di minifigure collezionabili hanno aggiunto una bustina di plastica dentro la bustina esterna.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Frank4bricks ha scritto:

"Mai armi" dissero... infatti i blaster delle Minifig Star Wars spruzzano acqua e le pistole dei/nei set Indiana Jones hanno fiori al posto delle pallottole!

"Per la prima volta abbiamo creato set per uno specifico territorio" (Cina - NdR) dissero... è dal 2013 che producono il set del capodanno cinese!

"Al centro della nostra attività ci sono i costruttori di domani" dissero... e danno due set di The LEGO Movie 2 in esclusiva ad una catena americana che ti permette di comprarli solo se papà e mamma hanno la debit card della catena stessa (è noto quale "cancro" siano le debit card per la società americana)!

"Per la prima volta abbiamo una Lamborghini in mattoncini" dissero... e nel biennio 2009-2010 vennere prodote ben due versioni di Lamborghini Gallardo, "normale" (gialla, 8169, 2009) e "Polizia Stradale" (livrea PolStrada, 8214, 2010)!

"Abbiamo a cuore l'ambiente, usiamo solo carta/cartone FSC, produciamo elementi con polietilene da canna da zucchero, abbiamo raggiunto il pareggio energetico grazie all'eolico" dissero... e mettono in vendita un bambolotto di legno di quercia, prodotto in Vietnam e distribuito in tutto il mondo via nave (che sappiamo essere uno dei sistemi di trasporto meno inquinanti al m... ah no)!
PS: non dimentichiamoci che nelle ultime serie di minifigure collezionabili hanno aggiunto una bustina di plastica dentro la bustina esterna.
 

Vabbè Francesco, tieni anche conto del turnover delle persone nell'azienda.

E' possibile che cambiando i responsabili, o i dirigenti di certi reparti, mutino anche la direzione scelta.

Poi ok quando "fai il puro" è chiaro che poi se ne "sbagli" una hai contro tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, ravescat ha scritto:

@Frank4bricks Ti ho messo solo un " mi piace " perchè non potevo metterne di più

Vito insegna  😋

Attenzione, LEGO, anche in questo caso si sta dimostrando premurosa, e ha preso coscienza della questione.

Chi è responsabile per il prodotto è stato allertato per la questione del minifig.

Non so come finirà, ma comunque LEGO almeno per questioni di immagine ha preso a cuore la questione.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/11/2019 alle 18:01, Pix ha scritto:

Udite udite...sarà vero?

LEGO And Manchester United Sign Landmark Deal!
http://www.brickfinder.net/2019/11/20/LEGO-manchester-united-sign-landmark-deal/

"Football fans rejoice as Manchester United Football Club has just announced a deal with the LEGO Group to produce license products over the course of 2020."

@AirMauro vogliono i tuoi soldi!

Li avranno.

Voglio Cantona e la scena del Kung Fu.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A quanto pare, il nuovo modulare verrà svelato mercoledì 4 dicembre e si vocifera che possa essere un negozio di libri/libreria.

Sono comunque informazioni che, ad oggi, non sono supportate da nessun elemento inconfutabile.

Sicuramente, è oramai questione di ore per conoscere la verità 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/11/2019 alle 18:44, Frank4bricks ha scritto:

Non ricordo dove (se a Skarbaek o ai Fan Media Days) hanno confermato la chiusura della serie, fatto salvo per i soggetti seasonal tipo questi in foto

Sono solo rumors, ma...

IMG_20191209_223540.thumb.jpg.6e6162d03bf13faae45255d665a745e6.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rumors sempre più insistenti e da fonti attendibili riferiscono di che un nuovo tema per adulti rivolto ai consumatori più grandi potrebbe essere in arrivo alla fine di quest’anno.

Il LEGO set # 81000 LEGO FORMA (a breve saremo in grado di pubblicarne un recensione dettagliata) ha dimostrato lo scorso anno come il Gruppo LEGO sia alla continua ricerca di nuovi formati di prodotto da provare e destinati a segmenti di mercato sempre nuovi e diversi da quello “bambini” sul quale l’azienda di Billund si è da sempre concentrata.

In particolare, sembra che la nuova “frontiera” individuata dal Gruppo sia quello del pubblico adulto, non tanto quello degli AFOL che si può dire sia ormai più che ampiamente “coperto”, quanto quello inteso come “adulti” in senso lato, ovvero di tutte quelle persone che, in quanto adulte e quindi con buona se non ottima capacità di spesa, possano cercare in un set LEGO uno strumento di svago e divertimento più che un oggetto da collezione, da appassionati o da hobby. Sono quindi sempre più insistenti le voci che il Gruppo LEGO voglia fare un altro tentativo con un altro tema/soggetto per adulti diversamente appassionati del mattoncino. I rumors parlano di tema, quindi di più set e non di uno solo come nel caso del precedente LEGO FORMA.

Sebbene i dettagli e le informazioni su questo nuovo tema siano a dir poco scarne e fumose, sono invece piuttosto certe le indiscrezioni su cosa questo nuovo tema NON sarà: non sarà un tema in scala micro (anzi) e i set non saranno del tipo che tradizionalmente si associa ai prodotti LEGO. Al contrario, i singoli set saranno grandi e costosi, e ragionevolmente alcuni saranno soggetti a licenza (libri, film, musica etc). Al momento è tutto molto vago, ma di certo la curiosità di sapere su cos'altro gli adulti potrebbero volere da un tema LEGO e su come sarà realizzato è tanta. Ovviamente, sono tutte informazioni sono e resteranno  fino a quando non ci sarà un annuncio ufficiale da parte del Gruppo LEGO.

Edited by Pix

Share this post


Link to post
Share on other sites

Davvero il Palo di Lap Dance?

Ci sono foto?

Allora era inteso in questo senso tema per adulti?

Davvero vogliono entrare in questo mercato?

Ok che business is business... e che I concorrenti hanno fatto riproduzioni di vere e proprie case chiuse (tra l'altro anche nel modellismo ferroviario c'è molto in materia es. FALLER) ma LEGO si lancia in questo mercato?

@ravescat dacci notizie in più...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Pix ha scritto:

Girano voci con inconfondibile accento teutonico, di un Set con codice quattro zero tre sette zero che rispecchia la riproduzione per il 40° del set storico sette otto uno zero...

🤣

Te ridi ma io lo voglio!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, carlo.fadel ha scritto:

Te ridi ma io lo voglio!!!

Eretico!!! di cosa stai parlando?!?!? di leaks? eretico! al rogo!
Comunque sia, Set carino...ma quale?

🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto bello il set omaggio dedicati ai 40 anni dall'uscita del 7810 (quando LEGO faceva dei bei treni "LEGOSI").

E dire che, a dicembre, stavo valutando l'acquisto di una copia MISB del set originale...

Spero solo che l'immagine sfuocata che si vede ovunque (e che replica al 100% il set originale, includendo un base di supporto e il plate 4x4 modified che sottolinea i 40 annj di questo set) non sia un fake.

001.jpg.3250439268120510fb1d4d6d96893319.jpg 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non é fake ne voglio almeno un paio, anche perché la pazza idea di collezionare tutti i treni fatti da LEGO é sempre più concreta. Purtroppo dalla foto sembra che non abbia il magnete davanti è quasi sicuramente le ruote saranno quelle nuove. D’altra parte se non escono treni creator expert in stile EMERALD NIGHT O HORIZON EXPRESS bisogna accontentarsi di questo omaggio 

Share this post


Link to post
Share on other sites

No magnete, ruote nuove, bumper costruiti con i round inverted 2x2... hanno fatto di tutto per non usare pezzi vintage 🤣

 

31 minuti fa, Superteo00 ha scritto:

la pazza idea di collezionare tutti i treni fatti da LEGO é sempre più concreta

Auguri 🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Superteo00 ha scritto:

...la pazza idea di collezionare tutti i treni fatti da LEGO é sempre più concreta.

Quando rivedrò tuo padre lo consolerò 😅 . Poi dipende, se le vuoi anche USED o MISB.
Comunque una pazzia sia, per averli tutti prepara "almeno" un 15K.

Detto questo, il leaks arriva del cugggino di Vito che lavora nella bassa Baviera, quindi non è un fake.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...