Jump to content
vedosololeg0

The AFOL Brick House

Post raccomandati

Ciao a tutti :)

Vi voglio presentare la mia nuova creazione per LEGO Ideas.

Molti di voi l'avranno già vista e magari votata, ma non si sa mai ;D https://ideas.lego.com/projects/154372

Ho lanciato il progetto da due giorni, ed ho ricevuto commenti molto contrastanti. C'è chi la adora e ne coglie il lato Innovativo ed "Ideoso", e chi invece proprio non gli va giù. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate voi.

Ve la presento con lo stesso testo che ho pensato per Ideas, perchè anche quello secondo me è stata una bella trovata (ringrazio Giovanni @fonderiadigitale che mi ha fatto la traduzione in inglese).

 

ULTIME NOTIZIE!

LEGO SI LANCIA NEL MERCATO IMMOBILIARE!!

 

The AFOL Brick House by Cristiano Grassi, su Flickr

 

E' di qualche minuto fa la notizia che l'azienza danese famosa in tutto il mondo nel campo dei giocattoli per bambini e dei sistemi altamente sofisticati di mattoncini ad incastro per adulti si è lanciata nel mercato immobiliare con una nuova tipologia di casa prefabbricata dedicata agli AFOL (Adult Fan Of LEGO) di tutto il mondo.

 

The AFOL Brick House by Cristiano Grassi, su Flickr

 

La casa sarà ordinabile dal nuovo LEGO Shop al raggiungimento di 10000 voti e previa revisione dello Staff LEGO Ideas e sarà interamente personalizzabile secondo le esigenze dell'appassionato.

 

The AFOL Brick House by Cristiano Grassi, su Flickr

 

Il modello standard, di colore rosso, prevede tre piani collegati da eleganti scale, pavimenti in legno, ampie finestre su tutto il retro della casa, un fantastico Jukebox Wurlitzer e perfino una nicchia in vetro tra il piano terra ed il primo piano con un Millennium Falcon UCS incluso nel prezzo.

 

The AFOL Brick House by Cristiano Grassi, su Flickr

 

Ma vediamo in dettaglio la divisione dei tre piani, che comunque saranno intercambiabili tra loro a seconda delle proprie esigenze.

 

The AFOL Brick House by Cristiano Grassi, su Flickr

 

Al piano terra è prevista la Brick Room, per dividere elegantemente tutti i vostri mattoncini, un tavolo di lavoro con Brick Separator, un PC ed un sottoscala per conservare le vostre scatole.

 

The AFOL Brick House by Cristiano Grassi, su Flickr

 

Al primo piano un'elegante sala con vetrine di cristallo per esporre e mostrare i vostri set preferiti e le vostre creazioni agli amici AFOL ascoltando della buona musica con il Jukebox.

 

The AFOL Brick House by Cristiano Grassi, su Flickr

 

Il secondo piano prevede invece un grande tavolo per esporre il vostro diorama e fare prove prima di portarlo agli eventi. Nella casa ne viene incluso uno a tema City, ma potrete personalizzarlo a piacimento con Space o Castle o altro.

 

The AFOL Brick House by Cristiano Grassi, su Flickr

 

E' prevista inoltre una botola per salire sul tetto a rinfrescarvi le idee e magari farvi nascere una nuova IDEAS.

Il tutto con soli 1590 pezzi, arredi inclusi!

 

Vi chiederete:"Ma il bagno? Il letto? La cucina? Dove sono?" Non preoccupatevi, un vero AFOL non ha bisogno di queste cose e comunque ci saranno sicuramente altri Edifici Modulari accanto a questo che non vi negheranno un aiuto in caso di emergenza.

Non potete assolutamente lasciarvela scappare!

 

The AFOL Brick House by Cristiano Grassi, su Flickr

 

Il modello, come già detto, è composto da 1590 pezzi. Non essendo divisibile come i classici edifici modulari, è dotato di cerniere per consentire l'apertura di tutto il retro. I tre piani sono completamente estraibili per migliorare la giocabilità e la possibilità di effettuare modifiche all'arredamento secondo il proprio gusto e le proprie necessità.

Questo innovativo edificio modulare si adatta perfettamente a quelli già prodotti da LEGO, dando una nota di colore alla vostra city.

 

The AFOL Brick House by Cristiano Grassi, su Flickr

 

Ma provate per un attimo ad immaginarlo nella vita reale, nella vostra città. Non sarebbe stupendo? Quanto diventerebbero colorate le città? Non sarebbero più belle? Io, se LEGO veramente producesse queste case per gli AFOL, ed avessi la possibilità, la comprerei. Chi non ha mai sognato un posto dove poter esprimere e sviluppare al meglio la propria passione per i mattoncini? Per ora è possibile votare soltanto il modello, ma non si sa mai in futuro..

Ho proposto il modello in colore rosso, un classico LEGO, ma nella scatola, o sotto forma di espansione, si potrebbero includere i pezzi del rivestimento nei più svariati colori.

 

Una piccola spiegazione del mio Nickname. VedoSoloLEGO, perchè qualunque cosa vedo penso a se e come potrei costruirla in mattoncini. Questo modulare è l'espressione massima del mio Nickname, il mattoncino che prende possesso delle città, del paesaggio, e lo riempie di colore.

 

Spero che apprezziate questa mia Idea, questo messaggio.

Se desiderate rimanere informati sugli sviluppi del progetto potete seguire il mio profilo su Ideas, dove troverete anche altri miei progetti, oppure su Flickr, Facebook, Twitter, Mocpages, semplicemente cercando VedoSoloLEGO.

 

Questo modello è stato realizzato con Mecabricks e renderizzato usando Blender.

 

Ringrazio Gabriele Zannotti per le fantastiche immagini e la pazienza. Senza di lui non mi sarebbe stato possibile presentare il progetto con immagini di questa qualità.

 

Ringrazio Gianluca @GianCann per tutta la pubblicità che mi sta facendo ;)

 

E ringrazio tutti voi che mi voterete e mi farete pubblicità.

Raggiungere 10000 voti è difficile, ma non impossibile! Quanti soci ha ItLug? Mettiamo 1500. Se tutti mi votassero sarebbero già 1500 voti. Ma se ognuno riuscisse a far votare 10 persone, non è impossibile. Non è necessario che tutti siano appassionati di LEGO. Iscriveteli voi. Se hanno una Mail potete farli votare. Per iscrivere una persona bastano 5 minuti. Sarebbero 15000 voti! Conto su di voi :)

 

Grazie e alla prossima ;)

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ciao, ad un primo impatto ero rimasto un po' così, non sapevo se mi piaceva o no, poi leggendo la descrizione (davvero bella) mi sono sempre più convinto, tanto che ne vorrei una pure io :D :D. Corro subito a votarti, bravo

 

Grazie. In effetti ad una prima occhiata può sembrare una cosa strana, ed in effetti lo è. Però stà proprio lì l'IDEA. E' nuova, colorata, innovativa, controcorrente, esplosiva, LEGO!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

#168

 

forza forza che è veramente originale come progetto

 

Grazie. ORIGINALE è la parola giusta. Nessuno si è ancora annoiato dei soliti modulari? Bellissimi, niente da dire.. Però questo è.. come dire.. S B A M ! E' troppo LEGO!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

L'idea del modulare che is puó aprire la facciata ed estrarre i vari piani mi piace molto!

La facciata con gli studs è un po' forte, messa vicina a palazzi con molti particolari..

 

Peró l'idea c'è! Nulla da dire! Bella..

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Grande! bel progetto, molto divertente, innovativo e ben presentato. Se diventasse mai un set lo prenderei di sicuro per metterlo in mezzo ai modulari come hai fatto tu.

Hai il mio voto! a anche tutti i voti che riesco a raccogliere da amici/parenti.

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

L'idea del modulare che is puó aprire la facciata ed estrarre i vari piani mi piace molto!

La facciata con gli studs è un po' forte, messa vicina a palazzi con molti particolari..

 

Peró l'idea c'è! Nulla da dire! Bella..

 

Grazie. E' vero, è forte. Il classico pugno in un occhio.. Ma è proprio così che la volevo. Deve colpire!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Grande! bel progetto, molto divertente, innovativo e ben presentato. Se diventasse mai un set lo prenderei di sicuro per metterlo in mezzo ai modulari come hai fatto tu.

Hai il mio voto! a anche tutti i voti che riesco a raccogliere da amici/parenti.

 

Grazie mille :)

Speriamo che in tanti la pensino come te.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Il progetto è innovativo e fantasioso.

Gli interni mi piacciono molto.

L'idea è davvero originale.

Quello che non mi convince è che nella normalità siamo abituati a pensare lego come simbologia, brand, disegni ecc. con gli stud rivolti verso l'alto.

Se pensi ad un mattoncini normalmente lo vedi con gli stud verso l'alto. E non in piedi su un lato corto.

A mio parere il nocciolo del dissenso sta proprio li. Vedere gli stud riprodotti in verticale, sembrano più rappresentare l'entrata di un caveau di una banca che l'ingresso di una casa, o la persiana di una finestra.

In questo senso il risultato finale può essere contestabile.

Non ci si può fare nulla, nel senso che la stragrande maggioranza delle persone identifica il lego nel brick 4x2 in orizzontale e tu lo hai messo in verticale.

Tu, hai creato in questo senso, un'anomalia nella visione classica. E' una cosa tipica di chi innova o degli artisti, andare in una direzione diversa rispetto alla visione dominante di quel momento.

Naturalmente questo fa si che la critica si accenda.... se la nuova idea è buona alla fine tutti l'assorbiranno.

 

In questo caso, credo che il moloc che hai sfidato sia davvero potente. E non troverai molti consensi, anche se con gli interni conquisti...

 

Questa è solo la mia opinione, naturalmente.

 

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

io credo che l'idea del brick con lo stud on top sta pian piano scemando.

voglio dire che chi come me viene dagli anni 70-80-90 e ha l'imprinting di quel brick, forse un po per nostalgia e un po per affezzione, allora ti do ragione.

le nuove generazioni sono cresciute su una base di pezzi molto piu variegata della nostra, e se guardi serie come ninjago, questo paradigma sta un po morendo.

 

come sempre secondo me la verita' sta un po nel mezzo.

in bocca al lupo a cristiano per lo sforzo e anche solo per questo tentativo di 'rottura' merita tutto il nostro supporto.

 

my 2c.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

#236 fa sempre piacere sostenere progetti di casa nostra

 

Bella l'idea. Se posso fare una critica, l'unica cosa che non mi piace molto è tutto quel rosso. È vero che serve a render l'idea dell'unico mattoncino, ma io l'interno l'avrei "decorato". L'idea della facciata monocolore invece mi piace.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Il progetto è innovativo e fantasioso.

Gli interni mi piacciono molto.

L'idea è davvero originale.

Quello che non mi convince è che nella normalità siamo abituati a pensare lego come simbologia, brand, disegni ecc. con gli stud rivolti verso l'alto.

Se pensi ad un mattoncini normalmente lo vedi con gli stud verso l'alto. E non in piedi su un lato corto.

A mio parere il nocciolo del dissenso sta proprio li. Vedere gli stud riprodotti in verticale, sembrano più rappresentare l'entrata di un caveau di una banca che l'ingresso di una casa, o la persiana di una finestra.

In questo senso il risultato finale può essere contestabile.

Non ci si può fare nulla, nel senso che la stragrande maggioranza delle persone identifica il lego nel brick 4x2 in orizzontale e tu lo hai messo in verticale.

Tu, hai creato in questo senso, un'anomalia nella visione classica. E' una cosa tipica di chi innova o degli artisti, andare in una direzione diversa rispetto alla visione dominante di quel momento.

Naturalmente questo fa si che la critica si accenda.... se la nuova idea è buona alla fine tutti l'assorbiranno.

 

In questo caso, credo che il moloc che hai sfidato sia davvero potente. E non troverai molti consensi, anche se con gli interni conquisti...

 

Questa è solo la mia opinione, naturalmente.

 

Innanzitutto grazie per il commento critico.

Effettivamente hai ragione, il mattoncino "classico" è sempre in orizzontale. Ma non potrebbe essere anche soltanto nella posizione l'Idea? Ho voluto fare qualcosa che stravolgesse tutti i canoni LEGO, sia nel tema modulare, sia nella posizione del mattoncino stesso. Qualcosa di veramente diverso.

Magari, come dici tu, non troverò molti consensi ( anche se ovviamente spero il contrario) ma è stata un'idea che mi ha preso così tanto che non potevo non realizzarla. E più ci penso, più mi sembra impossibile che nessuno lo avesse mai fatto prima. Tanto semplice quanto assurda. Però a me piace :)

In ogni caso grazie per la tua opinione e scusa il ritardo a risponderti.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

io credo che l'idea del brick con lo stud on top sta pian piano scemando.

voglio dire che chi come me viene dagli anni 70-80-90 e ha l'imprinting di quel brick, forse un po per nostalgia e un po per affezzione, allora ti do ragione.

le nuove generazioni sono cresciute su una base di pezzi molto piu variegata della nostra, e se guardi serie come ninjago, questo paradigma sta un po morendo.

 

come sempre secondo me la verita' sta un po nel mezzo.

in bocca al lupo a cristiano per lo sforzo e anche solo per questo tentativo di 'rottura' merita tutto il nostro supporto.

 

my 2c.

 

Grazie Giovanni :)

Primo perché mi hai fatto la traduzione in inglese, poi perché mi hai sopportato (sia col voto che con la pazienza) e poi per il commento.

Di solito le cose nuove colpiscono. A volte piacciono, a volte no. Speriamo che questa sia tra le prime ;)

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ciao Cristiano,

molto bello il progetto e come detto da altri, gli interni sono veramente molto belli ed originali. Le vaschette dei pezzi, il miniplastico, il tavolo, tutto!

 

Ho solo una domanda/dubbio a proposito degli stud del mattoncino-edificio.

 

Perche hai utilizzato il dish radar e non il tile round 8 x 8, part 6177?

http://www.bricklink.com/v2/catalog/catalogitem.page?P=6177#T=C

 

Perche non c'è in Rosso o ho sbagliato io e gli stud non sono 8x8 ?

 

Anche se il Tile Round 8x8 non c'è in Rosso mi sembra ora che lo facciano, no?

 

In ogni caso, bel progetto e già supported!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Idea originale che sottende un grande lavoro ...mi piace il concetto degli allestimenti intercambiabili.

I primi due piani mi piacciono moltissimo ...e l'idea delle teche di vetro l'avevo pensata anch'io per le mie locomotive ad oggi riposte in anonimi scatoloni.

Complimenti per la fantasia e l'ingegno! :)

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per postare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai un account? Accedi .

Accedi ora

  • Visualizzato ora da   0 utenti

    Nessun utente registrato su questa pagina.

  • Contenuto simile

    • di mikemelz
      Buongiorno in questi giorni sono riuscito ha finire la mia MOC con tema city. È un tram che va da una fermata ad un altra si ferma per poter far scendere le persone e riparte per fare lo stesso discorso nell'altra fermata.
      Ho usato il powerfunction con un sensore dei colori.
      Consiglio per ottimizzare la movimentazione piastrellare tutto il tratto dei binari e usare plate bianca e rossa per far intervenire il sensore dei colori, se no il sensore farà i capricci !!
      Ringrazio @Asterix per alcuni consigli utilissimi che mi ha dato
      VID_20200325_164800.mp4

      VID_20200325_164725.mp4 VID_20200325_164800.mp4
    • di Teazza
      Ciao a tutti, con alcuni afol genovesi ( @pivan ; @Vitriol ; @Iry ) stavamo pensando di sviluppare un diorama a tema futuristico / post apocalittico
      Vi presento il mio primo "modulo", una sorta di baraccopoli decadente:



      Cosa ne dite? suggerimenti?
      Il tema mi piace molto e ho in mente diversi soggetti per nuovi moduli, vi aggiorno.
      Ciao
       
    • di sdrnet
      Eccomi qui con una nuova moc.
      Questa volta sono uscito fuori dai miei soliti schemi per creare una cosa che mi interessava fare da tempo.
      Quando ero un ragazzino mi piaceva molto la mitologia greca, leggevo le storie dei miti ed eroi greci e mi affascinava scoprire le incredibili avventure che si trovavano ad affrontare.
      Tra i miti più conosciuti quello che mi ha sempre colpito è la storia di Perseo e Medusa.
      Ci sono varie versioni del mito di Perseo. Quella più acclamata però è questa:
      "Perseo, figlio di Zeus, per via di una disputa con il re Polidette gli viene chiesto di recuperare un oggetto magico e pericolosissimo: la testa di Medusa.
      Medusa era una delle tre Gorgoni, tre sorelle e mostri che abitavano nell'estremo occidente del mondo conosciuto dai greci.
      Aveva dei serpenti al posto dei capelli e un terribile potere ovvero quello di pietrificare chiunque le volgesse lo sguardo.
      Perseo si deve recare nel regno degli inferi e navigare nel fiume Stige attraverso il traghettatore di anime, Caronte.
      Per riuscire nella sua ardua impresa, in questo regno spettrale dovrà recuperare dei manufatti magici dalle Graie e poi scoprire il luogo segreto dove si trova il tempio di Medusa. Atena donò invece a Perseo uno scudo lucido come uno specchio dicendogli che avrebbe dovuto guardare Medusa solo di riflesso.
      Grazie allo scudo di Atena, l'elmo di Ade che rende invisibili e un falcetto, Perseo recise la testa di Medusa e la ripose in una sacca magica.
      Con la testa riuscì successivamente anche a liberare la bellissima Andromeda, sua futura sposa, salvandola da un terribile ed enorme mostro marino liberato da Poseidone.
      Ancora oggi si può ammirare la magnifica scultura bronzea di Perseo nella Piazza della Signoria a Firenze."

      Ho cercato con questa modesta opera di ricreare la scena principale, con il fiume Stige e il traghettatore Caronte, l'ambiente spettrale e ovviamente Perseo in procinto di tagliare la testa di Medusa mentre usciva dal suo tempio. La moc è abbellita da un filo di microled nascosti tra i brick per donare luce in questo luogo infernale.
      La costruzione mi ha richiesto un mese di tempo, e questa volta non ho realizzato il progetto su cad ma sono andato di istinto.
      La moc è realizzata con circa 3.900 pezzi e sarà presentata per la prima volta al MEI di Verona 2020.
      Buona visione delle foto
      Saluti da Sandro
      Galleria Flickr: https://www.flickr.com/photos/sdrnet/albums/72157690184763535



    • di Law Brick
      Vi presento il winter village che ho esposto a Padova dal 2 dicembre al 11 gennaio.













    • di Pix
      Come il Negozio Sarto e la Sweet Bakery, anche questa è una MOC realizzata per @Frank4bricks e per il suo libro (La Casa in Città). 
      La MOC in questione è indirizzata a dei "giovani AFOL" o per chi si affaccia per la prima volta al mondo delle MOC, in questo caso alla realizzazione di piccoli "palazzi" per creare una prima città(dina).
      La richiesta fu di MOC semplici, basilari e facili da realizzare, ovviamente (quindi) con pochi pezzi.
      L' Irish Pub è un piccolo Pub per la bevuta di qualche birra analcolica in LEGO city. All'epoca non esisteva ancora Stud.io, quindi utilizzando LDD dovevo "rispettare" certe limitazione di pezzi (esempio il tile round 2x2 per le freccette, o i tile 1x effetto legno). Bando alle "scuse", vi allego delle immagini della MOC. Il Render è stato volutamente realizzato in stile fumettoso.
      IRISH PUB - Assieme





      IRISH PUB - Dettaglio interni



      LEGGENDA...
      Si mormora tra i bassi fondi di LEGO City, che qui Vito viene a festeggiare e a bersi una birra analcolica dopo ogni colpo...
       
       
×
×
  • Crea nuovo...