Jump to content
Giacinto Consiglio

Cattedrale di Santa Maria del Fiore e Battistero

Recommended Posts

15 minuti fa, GigiModular ha scritto:

Grazie:D

:D Ma prego :D

Due domande giusto a titolo informativo:

  • la stai già realizzando dal vero o resta come progetto? 
  • Hai inserito anche gli interni o "solo" ( per modo di dire ovvio ) la parte esterna ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, ravescat ha scritto:

:D Ma prego :D

Due domande giusto a titolo informativo:

  • la stai già realizzando dal vero o resta come progetto? 
  • Hai inserito anche gli interni o "solo" ( per modo di dire ovvio ) la parte esterna ?

Solo l'esterno

23 minuti fa, mirkolitico ha scritto:

Porca vacca. Scusate... :D 

Ma quanti pezzi sono? Comunque complimenti davvero. Vederla esposta sarà un piacere per gli occhi.

Sono circa 14000 pezzi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le premesse sono davvero spettacolari! Dev'essere stato un incubo inclinare tutte le plates delle cupole con LDD. Sono sicuro che una volta realizzata sarà una moc stupenda. Non vedo l'ora di vederla dal vivo. Ancora complimenti 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi aggiungo anche io alla lista dei complimenti per questa fantastica MOC.
Avendola visitata giusto qualche mese fa mi porta alla memoria tanti ricordi.

Anche io ho due domande giusto per la mia curiosità:

  • Immagino il tetto e la cupola siano stati fatti modulari, però le absidi e tribune sono un blocco unico o più parti? 
  • Il campanile di Giotto ha le scale e le grate nei vari piani?

Spero di veder al più presto foto del modello realizzato.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Feo Sala ha scritto:

Mi aggiungo anche io alla lista dei complimenti per questa fantastica MOC.
Avendola visitata giusto qualche mese fa mi porta alla memoria tanti ricordi.

Anche io ho due domande giusto per la mia curiosità:

  • Immagino il tetto e la cupola siano stati fatti modulari, però le absidi e tribune sono un blocco unico o più parti? 
  • Il campanile di Giotto ha le scale e le grate nei vari piani?

Spero di veder al più presto foto del modello realizzato.

 

Grazie a tutti! Rispondo a qualche domanda...allora il tetto non può essere staccato, la cupola, invece, insieme al tamburo, é rimovibile. Le absidi sono collegate al resto della struttura ma le cupolette delle absidi possono essere staccate, anche se non sarebbe tanto facile. Le tribune sono invece attaccate al tamburo. Il campanile invece é vuoto dentro...:P

Ancora grazie di cuore a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites
il 3/7/2017 alle 11:29, GianCann ha scritto:

Presto la vedremo realizzata ed esposta... chissà dove?

Circa 3 mesi fa, scrivevo questo post... ai tempi di quel mio messaggio, insieme a @Giacinto Consiglio, @Zio_Titanok e @FEDE LEGO avevamo già iniziato a lavorare per rendere il progetto di Giacinto reale...

Onestamente, 3 mesi fa, non avrei mai immaginato che, il 21 ottobre (oramai mancano solo 3 giorni) avremmo montato questa opera in un posto così prestigioso quale è il Museo del Duomo, grazie alla preziosa collaborazione dell'Opera di Santa Maria del Fiore, ovvero dell'organizzazione (oggi è una ONLUS) che da centinaia di anni è proprietà della cattedrale (del Battistero, della Cripta di Santa Reparata e del Museo del Duomo) e la cura sotto tutti gli aspetti, dalla manutenzione alla gestione museale.

A metà agosto, infatti, mandai una email all'OPA (onestamente, con poca speranza di avere un riscontro) presentando il progetto di Giacinto e sul quale già stavamo lavorando alla fase di reperimento dei pezzi, proponendo una loro valutazione al fine di organizzare un qualche tipo di attività "congiunta".
Vi dirò di più: nella mia intenzione iniziale era quella di girare un video time-lapse nei pressi del Duomo, sulla falsariga di quello realizzato da un AFOL londinese bei pressi del Tower Bridge .

Senza dilungarmi troppo nel racconto di tutto quello che è accaduto dalla loro risposta ad oggi (incluso anche qualche fatto "antipatico", esterno a noi e all'OPA), siamo oramai giunti al traguardo di questa nostra iniziativa:

20.000 mattoncini da tutto il mondo per costruire il Duomo di Firenze, in LEGO
Il sogno di un ragazzo di 17 anni che visita Firenze, s'innamora del Duomo ed elabora un sofisticato progetto per costruirlo con il gioco-simbolo dell'infanzia, il LEGO, prende forma.
20171011105651086.jpg

Non solo @Giacinto Consiglio avrà il piacere di vedere realizzata realmente la sua opera contribuendo attivamente alle fasi di costruzione, ma avrà anche il piacere di farlo all'interno del Museo del Duomo, guardando il Duomo stesso!

L' Opera del Duomo, infatti, ha voluto dare la giusta enfasi a questa nostra iniziativa mettendoci a disposizione uno spazio all'ingresso del Museo (durante il sabato, si sfiorano oltre 6.000 ingressi  di visitatori provenienti da tutto il mondo) e ha diffuso un comunicato stampa che ha avuto un riscontro superiore a qualsiasi mostra aspettativa

Nei giorni scorsi, infatti, la notizia di questa attività è rimbalzata dai quotidiani online fino alla carta stampata, persino da alcuni siti in lingua inglese... ed ancora, l'opera finale, non l'ha vista nessuno :D
La notizia è stata diffusa anche dal portale Sky Arte , dall'Ansa, e persino da una delle più importanti testate on-line dedicate all'arte antica e contemporanea: Finestre sull'Arte

Come dicevo, tanta enfasi, ma ancora non l'ha vista nessuno... o meglio... l'abbiamo vista in pochi: infatti, ricevuti anche gli ultimi ordini dei pezzi necessari, @Zio_Titanok, con l'aiuto di @mirkolitico, ha proceduto ad un primo reale montaggio del Duomo di Giacinto per verificarne la completezza/solidità del progetto ed apportare le necessarie modifiche, aggiornando di volta in volta il progetto LDD per allinearlo con la versione reale. Un lavoro che ha richiesto ben 4 giorni di lavoro pieno e che, sabato prossimo, un team di "builders" composto ovviamente da @Giacinto Consiglio, oltre che da @mirkolitico, @3dab, @@danielebocini, @FEDE LEGO con il coordinamento di @Zio_Titanok, dovrà nuovamente ripetere (con tecniche ottimizzate) nell'arco di qualche ora, davanti al numeroso pubblico del Museo del Duomo, alla presenza di giornalisti e delle telecamere della Rai.
Ieri sera, @Zio_Titanok, ha smontato il Duomo seguendo una logica che consentirà il montaggio "live" con tempi decisamente più corti rispetto alla "prima costruzione".

Per Giacinto, così come per ItLUG, è una grande occasione per dimostrare (e diffondere) la nostra passione per il mondo LEGO, nonchè far vedere, dal vivo, come nasce un'opera del genere.

Per quanto mi riguarda personalmente, da vicepresidente di ItLUG e coordinatore degli AFOL di ToscanaBricks/soci ItLUG che parteciperanno a questo impresa, sono particolarmente soddisfatto di tutta questa "operazione". Aver aiutato Giacinto nella realizzazione di un'opera che altrimenti sarebbe rimasta "sepolta" sull'hard disk di un PC, dando ampio risalto alla sua passione è qualcosa che ritengo sia un'alta espressione ed applicazione di quelli che sono i principi statuari della nostra associazione.

L'evento si svolgerà alle 10.00 alle 19.00 di sabato 21 ottobre, presso il Museo del Duomo (in piazza del Duomo n.9) e l'ingresso è gratuito. (se si vuole visitare l'intero museo, è comunque necessario il biglietto di ingresso).
Per l'occasione, sarà presente il Presidente dell'Opera del Duomo Luca Bagnoli, l'Ambassador ItLUG Francesco @Laz Spreafico, la responsabile comunicazione di LEGO Italia Magdalena Negrusz e, infine (ma non meno importante) la responsabile dell'ufficio stampa dell'OPA, Ambra Nepi, che si è fortemente impegnata per coordinare l'intera collaborazione tra Opera del Duomo e ItLUG.

Se vi dovesse capitare di passare da Firenze, questo imminente sabato 21 ottobre, sarà un piacere scambiare qualche chiacchiera tra AFOL ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa dire... vi ho già fatto tutti i complimenti in questi mesi ma ribadisco che siete stati tutti davvero molto bravi nel riuscire a compiere questa impresa. Una grandissima soddisfazione per tutti voi, dall’autore agli organizzatori di ToscanaBricks. Io non potrò essere lì con voi ma vedrò i video che caricherete e chissà quali altri media pubblicheranno video e interviste. Complimenti a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una soddisfazione immensa essere stato coinvolto in questo progetto. Oltre che lo spettacolo di averlo potuto montare per la prima volta in assoluto. Penso che ne dovrà passare di tempo prima che rimanga di nuovo a bocca aperta dopo aver finito un montaggio. Io e Nico eravamo di fronte all'opera compiuta con un misto di incredulità e stupore...ma forse erano anche le 9 ore filate di montaggio che amplificavano il tutto. xD 

Venite a vederlo! Non ve ne pentirete. Giacinto, sarà un piacere conoscerti... :D 

Infine, devo rinnovare il mio orgoglio di far parte di questo bellissimo gruppo (ToscanaBricks) che giornalmente si impegna per tirare fuori queste chicche dal cilindro. Davvero!

Edited by mirkolitico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...