Jump to content
Giacinto Consiglio

Cattedrale di Santa Maria del Fiore e Battistero

Recommended Posts

15 minuti fa, GigiModular ha scritto:

Grazie:D

:D Ma prego :D

Due domande giusto a titolo informativo:

  • la stai già realizzando dal vero o resta come progetto? 
  • Hai inserito anche gli interni o "solo" ( per modo di dire ovvio ) la parte esterna ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, ravescat ha scritto:

:D Ma prego :D

Due domande giusto a titolo informativo:

  • la stai già realizzando dal vero o resta come progetto? 
  • Hai inserito anche gli interni o "solo" ( per modo di dire ovvio ) la parte esterna ?

Solo l'esterno

23 minuti fa, mirkolitico ha scritto:

Porca vacca. Scusate... :D 

Ma quanti pezzi sono? Comunque complimenti davvero. Vederla esposta sarà un piacere per gli occhi.

Sono circa 14000 pezzi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le premesse sono davvero spettacolari! Dev'essere stato un incubo inclinare tutte le plates delle cupole con LDD. Sono sicuro che una volta realizzata sarà una moc stupenda. Non vedo l'ora di vederla dal vivo. Ancora complimenti 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi aggiungo anche io alla lista dei complimenti per questa fantastica MOC.
Avendola visitata giusto qualche mese fa mi porta alla memoria tanti ricordi.

Anche io ho due domande giusto per la mia curiosità:

  • Immagino il tetto e la cupola siano stati fatti modulari, però le absidi e tribune sono un blocco unico o più parti? 
  • Il campanile di Giotto ha le scale e le grate nei vari piani?

Spero di veder al più presto foto del modello realizzato.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Feo Sala ha scritto:

Mi aggiungo anche io alla lista dei complimenti per questa fantastica MOC.
Avendola visitata giusto qualche mese fa mi porta alla memoria tanti ricordi.

Anche io ho due domande giusto per la mia curiosità:

  • Immagino il tetto e la cupola siano stati fatti modulari, però le absidi e tribune sono un blocco unico o più parti? 
  • Il campanile di Giotto ha le scale e le grate nei vari piani?

Spero di veder al più presto foto del modello realizzato.

 

Grazie a tutti! Rispondo a qualche domanda...allora il tetto non può essere staccato, la cupola, invece, insieme al tamburo, é rimovibile. Le absidi sono collegate al resto della struttura ma le cupolette delle absidi possono essere staccate, anche se non sarebbe tanto facile. Le tribune sono invece attaccate al tamburo. Il campanile invece é vuoto dentro...:P

Ancora grazie di cuore a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites
il 3/7/2017 alle 11:29, GianCann ha scritto:

Presto la vedremo realizzata ed esposta... chissà dove?

Circa 3 mesi fa, scrivevo questo post... ai tempi di quel mio messaggio, insieme a @Giacinto Consiglio, @Zio_Titanok e @FEDE LEGO avevamo già iniziato a lavorare per rendere il progetto di Giacinto reale...

Onestamente, 3 mesi fa, non avrei mai immaginato che, il 21 ottobre (oramai mancano solo 3 giorni) avremmo montato questa opera in un posto così prestigioso quale è il Museo del Duomo, grazie alla preziosa collaborazione dell'Opera di Santa Maria del Fiore, ovvero dell'organizzazione (oggi è una ONLUS) che da centinaia di anni è proprietà della cattedrale (del Battistero, della Cripta di Santa Reparata e del Museo del Duomo) e la cura sotto tutti gli aspetti, dalla manutenzione alla gestione museale.

A metà agosto, infatti, mandai una email all'OPA (onestamente, con poca speranza di avere un riscontro) presentando il progetto di Giacinto e sul quale già stavamo lavorando alla fase di reperimento dei pezzi, proponendo una loro valutazione al fine di organizzare un qualche tipo di attività "congiunta".
Vi dirò di più: nella mia intenzione iniziale era quella di girare un video time-lapse nei pressi del Duomo, sulla falsariga di quello realizzato da un AFOL londinese bei pressi del Tower Bridge .

Senza dilungarmi troppo nel racconto di tutto quello che è accaduto dalla loro risposta ad oggi (incluso anche qualche fatto "antipatico", esterno a noi e all'OPA), siamo oramai giunti al traguardo di questa nostra iniziativa:

20.000 mattoncini da tutto il mondo per costruire il Duomo di Firenze, in LEGO
Il sogno di un ragazzo di 17 anni che visita Firenze, s'innamora del Duomo ed elabora un sofisticato progetto per costruirlo con il gioco-simbolo dell'infanzia, il LEGO, prende forma.
20171011105651086.jpg

Non solo @Giacinto Consiglio avrà il piacere di vedere realizzata realmente la sua opera contribuendo attivamente alle fasi di costruzione, ma avrà anche il piacere di farlo all'interno del Museo del Duomo, guardando il Duomo stesso!

L' Opera del Duomo, infatti, ha voluto dare la giusta enfasi a questa nostra iniziativa mettendoci a disposizione uno spazio all'ingresso del Museo (durante il sabato, si sfiorano oltre 6.000 ingressi  di visitatori provenienti da tutto il mondo) e ha diffuso un comunicato stampa che ha avuto un riscontro superiore a qualsiasi mostra aspettativa

Nei giorni scorsi, infatti, la notizia di questa attività è rimbalzata dai quotidiani online fino alla carta stampata, persino da alcuni siti in lingua inglese... ed ancora, l'opera finale, non l'ha vista nessuno :D
La notizia è stata diffusa anche dal portale Sky Arte , dall'Ansa, e persino da una delle più importanti testate on-line dedicate all'arte antica e contemporanea: Finestre sull'Arte

Come dicevo, tanta enfasi, ma ancora non l'ha vista nessuno... o meglio... l'abbiamo vista in pochi: infatti, ricevuti anche gli ultimi ordini dei pezzi necessari, @Zio_Titanok, con l'aiuto di @mirkolitico, ha proceduto ad un primo reale montaggio del Duomo di Giacinto per verificarne la completezza/solidità del progetto ed apportare le necessarie modifiche, aggiornando di volta in volta il progetto LDD per allinearlo con la versione reale. Un lavoro che ha richiesto ben 4 giorni di lavoro pieno e che, sabato prossimo, un team di "builders" composto ovviamente da @Giacinto Consiglio, oltre che da @mirkolitico, @3dab, @@danielebocini, @FEDE LEGO con il coordinamento di @Zio_Titanok, dovrà nuovamente ripetere (con tecniche ottimizzate) nell'arco di qualche ora, davanti al numeroso pubblico del Museo del Duomo, alla presenza di giornalisti e delle telecamere della Rai.
Ieri sera, @Zio_Titanok, ha smontato il Duomo seguendo una logica che consentirà il montaggio "live" con tempi decisamente più corti rispetto alla "prima costruzione".

Per Giacinto, così come per ItLUG, è una grande occasione per dimostrare (e diffondere) la nostra passione per il mondo LEGO, nonchè far vedere, dal vivo, come nasce un'opera del genere.

Per quanto mi riguarda personalmente, da vicepresidente di ItLUG e coordinatore degli AFOL di ToscanaBricks/soci ItLUG che parteciperanno a questo impresa, sono particolarmente soddisfatto di tutta questa "operazione". Aver aiutato Giacinto nella realizzazione di un'opera che altrimenti sarebbe rimasta "sepolta" sull'hard disk di un PC, dando ampio risalto alla sua passione è qualcosa che ritengo sia un'alta espressione ed applicazione di quelli che sono i principi statuari della nostra associazione.

L'evento si svolgerà alle 10.00 alle 19.00 di sabato 21 ottobre, presso il Museo del Duomo (in piazza del Duomo n.9) e l'ingresso è gratuito. (se si vuole visitare l'intero museo, è comunque necessario il biglietto di ingresso).
Per l'occasione, sarà presente il Presidente dell'Opera del Duomo Luca Bagnoli, l'Ambassador ItLUG Francesco @Laz Spreafico, la responsabile comunicazione di LEGO Italia Magdalena Negrusz e, infine (ma non meno importante) la responsabile dell'ufficio stampa dell'OPA, Ambra Nepi, che si è fortemente impegnata per coordinare l'intera collaborazione tra Opera del Duomo e ItLUG.

Se vi dovesse capitare di passare da Firenze, questo imminente sabato 21 ottobre, sarà un piacere scambiare qualche chiacchiera tra AFOL ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa dire... vi ho già fatto tutti i complimenti in questi mesi ma ribadisco che siete stati tutti davvero molto bravi nel riuscire a compiere questa impresa. Una grandissima soddisfazione per tutti voi, dall’autore agli organizzatori di ToscanaBricks. Io non potrò essere lì con voi ma vedrò i video che caricherete e chissà quali altri media pubblicheranno video e interviste. Complimenti a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una soddisfazione immensa essere stato coinvolto in questo progetto. Oltre che lo spettacolo di averlo potuto montare per la prima volta in assoluto. Penso che ne dovrà passare di tempo prima che rimanga di nuovo a bocca aperta dopo aver finito un montaggio. Io e Nico eravamo di fronte all'opera compiuta con un misto di incredulità e stupore...ma forse erano anche le 9 ore filate di montaggio che amplificavano il tutto. xD 

Venite a vederlo! Non ve ne pentirete. Giacinto, sarà un piacere conoscerti... :D 

Infine, devo rinnovare il mio orgoglio di far parte di questo bellissimo gruppo (ToscanaBricks) che giornalmente si impegna per tirare fuori queste chicche dal cilindro. Davvero!

Edited by mirkolitico

Share this post


Link to post
Share on other sites
il 18/10/2017 alle 09:14, GianCann ha scritto:

Per quanto mi riguarda personalmente, da vicepresidente di ItLUG e coordinatore degli AFOL di ToscanaBricks/soci ItLUG che parteciperanno a questo impresa, sono particolarmente soddisfatto di tutta questa "operazione". Aver aiutato Giacinto nella realizzazione di un'opera che altrimenti sarebbe rimasta "sepolta" sull'hard disk di un PC, dando ampio risalto alla sua passione è qualcosa che ritengo sia un'alta espressione ed applicazione di quelli che sono i principi statuari della nostra associazione.

Che dire? L'evento di ieri (di cui presto vi faremo un "reportage") è andato ben oltre le nostre aspettative: veder costruire il Duomo in un posto così bello e particolare, alla presenza di tantissimi turisti da ogni parte del mondo, è stata una delle cose più emozianti e belle che ho vissuto in questi anni, relativamente al mondo LEGO.

Ancora complimenti a @Giacinto Consiglio per il suo progetto (e per aver sostenuto egregiamente una così forte pressione mediatica, a soli 17 anni) e a Nico @Zio_Titanok Mascagni, per aver coordinato al TOP la giornata di ieri e predisposto tutti i preparativi che sono stati minuziosamente studiati nelle passate settimane.

Più tardi arriverà un "comunicato ufficiale", con foto e video.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo esprimere i miei complimenti a tutti i soggetti interessati, in primis a @Giacinto Consiglio per l'idea iniziale, complimenti inoltre a tutto lo staff di toscana bricks per la voglia di realizzare questa fantastica opera, seguo il forum da qualche anno (non tantissimi) e  penso sia uno degli eventi più belli in assoluto.

Davvero complimenti a tutti :x:x:x

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti a tutti per questo bel progetto! Davvero notevole!

Fino a quando resterà esposto al museo del Duomo?
Forse a metà dicembre sarò a Firenze e non mi dispiacerebbe vederlo dal vivo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un gran bel lavoro di squadra.
Tutto è iniziato "quasi per caso", grazie ad un suggerimento di Federico @FEDE LEGO Maestrelli, pazientemente sviluppato insieme a @Giacinto Consiglio, Nico @Zio_Titanok Mascagni e me in questi ultimi 4 mesi, fino ad arrivare alle giornata di sabato 21 ottobre dove, con il contributo di moltissimi AFOL di ToscanaBricks e ItLUG (ognuno con il suo piccolo-grande contributo), abbiamo svolto l'intera attività di costruzione "in diretta" del Duomo, perfetta sotto ogni punto di vista.
Persino quelli che durante le fasi di organizzazione si pensavano fossero degli intoppi (come la diversa location utilizzata, diversamente da quella prevista in un primo momento) si sono tramutati in una svolta positiva per tutta l'attività. In tutto questo, oltre a "Gigi" Consiglio ovvero colui che ha progettato per suo diletto il Duomo di Firenze su LDD, il ruolo determinante è stato di Nico: in questi mesi ha ottimizzato il progetto di Gigi, ha inventariato tutti i pezzi che man mano andavamo acquistando in varie parti del mondo, ha verificato la solidità/realizzazione pratica del Duomo (montandolo una prima volta insieme a Mirko @mirkolitico Romano ) ed ha organizzato-coordinato il team composto da Daneile @@danielebocini Bocini, @mirkolitico ed Enrico @3dab Vannucchi che, nella giornata di ieri ha coadiuvato Gigi nella costruzione "compressa" del Duomo, riuscendo a rispettare le strette tempistiche richieste dalla necessità di fare tutto in un giorno e dal poter avere un buon materiale fotografico in tempo utile per poterlo fornire alle agenzie di stampa.
Ma dietro l'ottimale riuscita di questo "mini" evento (dal risalto mediatico che ha superato qualsiasi nostra previsione) ci sono tanti altri membri: Fabio @Fabbbbbricks Maiorana, che ha sapientemente usato il Duomo per la grafica di BiFF, Francesco @Laz Spreafico che ci ha aiutato nella comunicazione internazionale agli altri Ambassador, io che mi sono occupato degli ordini Bricklink e delle relazioni con l'ufficio stampa dell'Opera del Duomo, Tommaso @bargello Degl'Innocenti e Matteo @mattes Aglietti che ci hanno aiutato con la logistica/abbigliamento e il servizio fotografico "interno" a ToscanaBricks/ItLUG e, non di meno, a tutti coloro che, nella giornata di ieri, sono passati a trovarci passando un po' di tempo insieme a noi.
Ma un ringraziamento va anche a coloro che non sono potuti venire per vari motivi ma che hanno condiviso e diffuso la notizia o che, ancora più semplicemente, ci hanno incoraggiato con i loro messaggi.
Infine, ma non certo per ultimo e meno importante (anzi!), il ringraziamento va a l'Opera di Santa Maria del Fiore, a partire dal Presidente Luca Bagnoli, e al consiglio direttivo che ha accolto la nostra proposta di una attività congiunta, e a tutto lo staff dell'OPA che ha seguito l'organizzazione curandone ogni minimo aspetto: dalla logistica alla comunicazione, dalla sicurezza all'ospitalità, dalle riprese video alla rassegna stampa. Ambra Nepi, la responsabile dell'Ufficio Stampa dell'OPA che ha coordinato tutta l'operazione "Duomo in LEGO" (ripeto: nata più per caso che da un progetto ben prestabilito), ci ha seguito con scrupolosa attenzione in ogni aspetto: centinaia di email, telefonate e messaggi whatsapp che, specialmente nelle ultime due settimane, io e lei ci siamo scambiati per stabilire, verificare e curare il più minimo dettaglio. Ieri sera, a mezzanotte, ancora mi condivideva informazioni aggiornate sulla rassegna stampa, a sottolineare come tutto si sia svolto nel migliore dei modi ottenenendo un riscontro di pubblico e mediatico, superiore alle più rosee aspettative.
Insomma... una cosa bella, per tutti. ;)

Parliamoci chiaro: non capita tutti i giorni di poter dare mostra della nostra passione di "giocare con i LEGO" e, non di meno, anche della bravura e della professionalità dei nostri soci, nel contesto speciale di un museo internazionale come quello del Duomo di Firenze (da visitare, perchè veramente molto, molto bello!).

E, in conclusione, permettetemi di evidenziare (da membro del direttivo di ItLUG e da AFOL direttamente coinvolto) che l'aspetto di cui vado più fiero di tutta questa attività non è poi la bellezza (indiscutibile) del Duomo progettato da Giacinto o il fatto che televisioni, giornali, blog e migliaia di turisti abbiano parlato di noi apprezzando il nostri "lavoro", ma l'aver compiuto questa attività con un "Team" etereogeneo di persone accomunate dalla stessa passione, dove ognuno ha contribuito nell'idea di far qualcosa di bello per il gruppo, per l'associazione, ed anche per se stesso, vivendo un'esperienza diversa dal solito evento espositivo al quale siamo tutti (o quasi) oramai ben abituati.

Questo di Firenze è un ulteriore ricordo da segnare nel "Diario della vita di ItLUG", che segue il lavoro di gruppo dei bergamaschi con il loro Centro Piacentiniano, e precede il prossimo appuntamento "speciale" che vedrà ItLUG salire fino al 31° piano della "Pirelli Tower" per esporre la riproduzione dello stesso "Pirellone".

Ditemi voi se non si può che esser onorati e fieri di essere un socio ItLUG, a prescindere dall'impegno che ognuno di noi può apportare all'associazione stessa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Voglio rifare i complimenti a @Giacinto Consiglio, a @GianCann e a tutti gli altri soci che hanno contribuito a realizzare questo bellissimo progetto. Mi è dispiaciuto non poter venire a darvi una mano, ma purtroppo questo week end non sono sceso a Firenze >:(

Non vedo l’ora di poter ammirare l’opera dal vivo in occasione del BIFF. :x

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto per dare l'idea dell'impatto mediatico che ha avuto questa attività, vi mostro i risultati in termini di feedback e visualizzazione del video time-lapse pubblicato sulla pagina Facebook "The Florentine", specializzato nella comunicazione verso il mondo degli studenti stranieri che vivono a Firenze: 34 mila visualizzazioni.
Immagine2.png

Sono state decine le testate giornalistiche che hanno ripreso la notizia. Il post pubblicato sul Corriere della Sera (giusto per citare "una testata qualsiasi"), ha fatto questi "numeri", risultando il post con più reazione dell'intero weekend, tanto da essere ripubblicato ben 3 volte nella giornata di ieri.

Immagine3.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, D4-N1 ha scritto:

Fino a quando resterà esposto al museo del Duomo?

Per il momento, fino al 9 novembre.
L' Opera del Duomo sta valutando la possibilità di tenerlo esposto fino all'inizio dell'anno prossimo, ovvero fino al termine delle periodo festivo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo ora posso rispondere qua sul Forum...che dire?!

Un evento a dir poco eccezionale, che forse, a caldo, non ti rendi bene conto della sua portata ma che adesso, dopo un paio di giorni, capisci di aver partecipato a qualcosa di unico e speciale. Quando @Zio_Titanok mi disse di andarlo ad aiutare un paio di volte per il montaggio del Duomo, MAI mi sarei immaginato di ritrovarmi di lì a poco all'interno dell'Ufficio di Presidenza dell'Opera del Duomo per parlare del nostro progetto e concretizzarlo e figuriamoci se mi sarei immaginato di poterlo montare LIVE con 4 o più telecamere puntate addosso!

Tutto questo è stato possibile grazie alla coesione di un gruppo fantastico e ovviamente a Giacinto, persona squisita e seppur silenzioso( :D ) , molto molto simpatico!

Ci tengo particolarmente a far notare, per chi non fosse lì nel momento della posa degli ultimi mattoncini, che Giacinto era VERAMENTE emozionato. Nel video si vede prima la posa del pennone del campanile e poi quella del puntale del Duomo ma nella realtà è stato l'inverso. Se notate bene, la posa del pennone del campanile (Cone 1x1 su Jumper 2x2), un movimento all'apparenza così semplice e che anche lui avrà compiuto migliaia di volte...non è stata così semplice... :D Era l'accumulo della tensione di tutta la giornata e i fotografi non gli davano tregua. Questo per dirvi che per lui è stato un desiderio che si è avverato, un po' come per noi l'averlo affiancato nel montaggio e sicuramente, se ne avrà ancora voglia, racconterà le emozioni vissute lui stesso...no @Giacinto Consiglio ? :D 

I numeri dell'evento, poi, sono impressionanti. Di portata nazionale, indubbiamente.

Ho un'ultima osservazione da fare e questa forse ci servirà proprio per la questione "che fine farà il Duomo dopo il 12 Novembre". Durante la giornata e in special modo alla fine, quando avevamo più tempo per parlare con i visitatori, ho ricevuto molti moltissimi feedback di persone che desideravano la sua posa permanente all'interno del Museo. Fiorentini orgogliosi (giustamente) del loro Duomo in tutte le sue forme e di tutte le età. Mi hanno stupito due signori che erano venuti appositamente per vedere tale opera e che si sono offerti di mandare una mail agli uffici dell'Opera per chiedere l'esposizione permanente al Museo! Insomma, non capita mica tutti i giorni che un modellino in LEGO smuova così tanto le acque! Da parte mia, concordo con loro, anche per me l'esposizione permanente sarebbe il massimo coronamento.

GRAZIE di nuovo a tutti! GRAZIE a Giacinto, GRAZIE a ToscanaBricks, GRAZIE a ItLUG, GRAZIE all'Opera del Duomo! 

Come si dice in questi casi "ad maiora" e chissà quali sorprese ci riserverà il futuro ;) 

Mirko

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, vecchio mattone ha scritto:

Tutte quelle manine (e manone) che si sporgevano sul tavolo verso la costruzione...

Zitto zitto...non sai quante volte abbiamo detto alla sicurezza di allargare il cordone per farli stare lontani...ma la voglia di toccare era tantissima. Fortunatamente non è accaduto niente in "Titanic Style". :D 

Edited by mirkolitico

Share this post


Link to post
Share on other sites

@GianCann vi ha già raccontato in maniera piuttosto sintetica l'evoluzione di questo progetto e non penso ci sia bisogno di aggiungere altro. Questo progetto mi ha richiesto tanto tempo, energie ed impegno, ma sono estremamente orgoglioso di cosa siamo riusciti ad organizzare. E' un progetto a cui ho tenuto molto fin da subito: chi era presente sabato durante il montaggio potrebbe aver intravisto nei miei occhi un po' di emozione alla fine del montaggio della cupola. Sabato sera sono andato a dormire e ad essere onesto non mi sono ancora svegliato. Ora sono qui, con delle occhiaie da Guinness World Record, a scrivere "qualche" riga di ringraziamento... nell'attesa di tutto quello che uscirà nei prossimi giorni.

Per iniziare, vorrei ringraziare @Giacinto Consiglio per lo splendido progetto che ha realizzato. La sua passione per i mattoncini LEGO ed il suo impegno nel realizzare questa MOC sono incredibili. Sono estremamente felice di aver potuto lavorare con lui in questi mesi ed allo stesso tempo mi auguro di lavorare nuovamente insieme su altri progetti. So che sei già al lavoro e questo ti fa onore... però adesso rilassati e goditela!

Un enorme grazie a Gianluca @GianCann per avermi dato l'onere e l'onore di seguire il lato "organizzativo-pratico" di questo progetto, lasciandomi libero da tutta la noiosissima parte "burocratica". Da un maniaco del controllo come lui so che è una grande dimostrazione di fiducia avermi dato carta bianca sul come organizzare il montaggio. Lavorare a un progetto come questo e non sentirsi soffocati dalle scadenze o non all'altezza degli obiettivi è merito di una grande squadra che ti appoggia ed è pronta a sostenerti: grazie a Fabio @Fabbbbbricks e, nuovamente, a Gianluca. Un altro enorme grazie a Fabio che tiene a bada le follie della "lampadina", che ha curato la grafica ed ha sfornato un manifesto per BiFF con protagonista l'opera di Giacinto.. che ho già appeso in camera.

A Federico @FEDE LEGO un grazie, con contorno di qualche accidente, per aver dato inizio a tutto questo ed aver continuato a dare suggerimenti durante tutto il processo: fammi un favore Federico, la prossima volta... nerda sul tablet :)!  

Un sentito ringraziamento, anche per lui contornato da qualche insulto amichevole generico, va a Mirko @mirkolitico che ha generosamente dato la sua disponibilità, con preavvisi ridicoli, per diverse giornate di lavoro in condizioni pietose, senza cui avrei impiegato il triplo del tempo per ultimare il montaggio di prova.. probabilmente, senza la sua compagnia, sarei anche impazzito! Grazie all'incredibile team di costruttori, formato da Enrico @3dab e Daniele @@danielebocini e @mirkolitico, che ha dato la propria disponibilità a partecipare al montaggio senza avere un'idea ben definita di cosa dovesse essere fatto fino alla mattina del Sabato. La vostra disponibilità di fronte all'ignoto e serietà durante tutto il processo è ammirevole e rende onore a ItLUG e ToscanaBricks.

Grazie a Matteo @mattes e Tommaso @bargello per il supporto logistico e per tutte le prese in giro che mi hanno tenuto col morale alto in questi mesi. Grazie a @Laz e a tutti gli altri del consiglio direttivo che ci hanno seguito e supportato in questo progetto. Grazie a tutti coloro che ci hanno seguito con interesse durante lo sviluppo del progetto, che sono venuti a trovarci sabato, che avrebbero voluto passare ma ci hanno pensato, che hanno in programma di venire a trovarci a BiFF!

Ultimi - ma non ultimi - i miei ringraziamenti all'Opera del Duomo. Grazie al presidente Luca Bagnoli (e al consiglio direttivo) che fin dal primo incontro ha creduto fortemente in questa attività e ha investito personale, tempo e risorse nell'organizzazione dell'evento di sabato. Grazie ad Ambra Nepi, all'architetto Samuele Caciagli e a tutto lo staff della sicurezza presente sabato.

Mi auguro che questa attività ispiri altri AFOL a tirar su cose bellissime (... se penso che noi siamo partiti quasi per caso) e che ricordi a tutti quanto questo hobby ci possa dare e fin dove ci possa portare... 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giacinto è stato davvero bello assistere al montaggio ed emozionante la posa finale dell'ultimo pezzo: ti tremava la mano e poi quel momento di commozione nel tuo sguardo...davvero massima espressione della tua passione e della soddisfazione per un grande progetto.

Non ho fatto a tempo a farti la foto mentre ti sei lasciato andare nel divanetto del bar con le mani alla testa: sarebbe stato un grande scatto dal titolo "AFOL sfinito".

Ora riposati che 11 e 12 Novembre avrai tante persone a farti mille domande mentre guardano le tue opere (e ti tedierò anche io)

Ci vediamo al Florence Festival

Ciao
Marco

Ps: ma davvero 2 crediti scolastici per questo "lavoretto" dovrebbero darteli 😁

20171021_151007.jpg

20171021_150539.jpg

20171021_155000.jpg

20171021_154953.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sembra che tutto sia venuto molto bene, dalla storia che c'è dietro, alla realizzazione, ecc. ecc.

Io lo metterei addirittura su LEGO Ideas.

Tenuto conto del clamore mediatico suscitato, dovrebbe avere una bella spinta, e onestamente altro che Opera House... forse sarebbe un pò caruccio, ma lo è anche il Millennium...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non l'ho ancora fatto lo faccio ora...un grazie gigantesco a @Zio_Titanok , @mirkolitico , @FEDE LEGO , @GianCann e a tutti gli altri che non ho avuto modo di focalizzare bene. Grazie per la vostra precisione, per la vostra simpatia, ma soprattutto per aver creduto in me! Spero sia solo la prima delle tante bellissime esperienze che vivremo insieme!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...